Montecorvino Pugliano: approvato il Piano Triennale Opere Pubbliche

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Montecorvino_Pugliano_MUNICIPIOIl nuovo piano triennale comunale delle opere pubbliche 2014/2016, approvato nella seduta di Giunta numero 11 del 23 gennaio 2014, prosegue nel solco programmatico tracciato dall’attuale esecutivo cittadino, con un particolare riferimento ai principi dettati dallo sviluppo sostenibile nel segno della tutela ambientale e paesaggistica.  Il programma delle Opere Pubbliche predisposto da questa Amministrazione per il triennio 2014 – 2016 contempla tutti quei lavori di “progettualità” che si pensa di realizzare, scaturiti dalle esigenze del territorio con l’adeguamento rispetto alle normative in materia di sicurezza e prevenzione, contenimento del consumo energetico attraverso l’efficientamento, l’abbattimento delle barriere architettoniche, per un investimento totale previsto di 130.220.227,75 euro distribuiti in 35 milioni circa nel primo anno, 20 milioni nel secondo e 75 milioni nel terzo anno.


I lavori verranno finanziati essenzialmente attraverso entrate aventi destinazioni vincolate per legge, con il reperimento di risorse provenienti da finanziamenti pubblici, regionali, nazionali ed europei, ed entrate acquisite attraverso capitali privati con l’utilizzo degli strumenti di finanza pubblica, primo tra i quali il Project Financing. Appare quanto mai residuale l’apporto legato alla contrazione di mutuo, aspetto importante che tiene in forte considerazione la già forte esposizione debitoria dell’ente ereditata dalle passate gestioni amministrative. In sintesi i parametri posti in essere dal nuovo Piano Triennale delle Opere Pubbliche, avente in calce la firma del responsabile dell’Ufficio Tecnico comunale, l’architetto Gerardo Cerra, trova principali ambiti d’azione nella messa in sicurezza degli edifici pubblici, specie gli istituti scolastici, la manutenzione e il rifacimento delle strade di competenza dell’ente, l’Efficientamento Energetico nelle strutture comunali,  la progettazione e il potenziamento di opere infrastrutturali strategiche come acquedotto, le fognature e i parcheggi e in generale la riqualificazione urbana di aree del territorio.

“In continuità con le attività in fase di ultimazione – dichiara il delegato ai Lavori Pubblici, Renato Stabile, le opere sono dislocate su tutte le frazioni equamente come  sintomo che il Comune/Territorio sta crescendo in modo omogeneo, mantenendo la sua connotazione unitaria. Pensiamo che con la realizzazione di queste Opere e quelle sotto soglia, non contemplate dal Piano Triennale OO.PP., si alzerà ulteriormente la qualità della vita nel nostro Comune. Questo è quello che una buona Amministrazione deve fare per i suoi concittadini”.

“Il Piano delle opere pubbliche 2014-2016 – dichiara il vicesindaco Pierpaolo Martone – è un giusto connubio tra opere infrastrutturali di grande impatto sul territorio e le attività di media entità, attraverso cui si può rendere più visibile l’impegno amministrativo. In particolare, rivestono grande importanza la cura verso l’edilizia scolastica e l’attenzione al territorio nel riassesto idrogeologico e il recupero ambientale di alcune aree critiche. Altri interventi verranno realizzati a cadenza continua nel biennio 2013-2014 e caratterizzeranno il mio personale impegno diretto a rendere funzionale ed efficiente il nostro paese”.

“Abbiamo scelto sin dal primo momento – dichiara il sindaco Domenico Di Giorgio – di lavorare sul territorio con una programmazione che avesse i requisiti della concretezza e che ha visto il conseguimento di una serie di obiettivi fissati proprio nelle passate programmazioni triennali delle opere pubbliche. Proseguiamo nella realizzazione del programma di recupero del divario infrastrutturale che il nostro territorio ha ereditato dal passato, rendendo il piano triennale delle opere pubbliche non un elenco smisurato di vanità degne del migliore libro dei sogni ma opere reali che hanno una reale realizzazione.”

È possibile consultare l’intera documentazione del Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2014-2016 visitando l’albo pretorio on-line comunale all’indirizzo www.comune.montecorvinopugliano.sa.it.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.