Viabilità, Senatore Cardiello scrive al Ministro Lupi: “Situazione insostenibile per le strade provinciali del Cilento, Vallo Diano e Calore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
strada_rotta_cilentoIl Sen. Franco Cardiello, gruppo PDL-FI, interviene dopo le rassicurazioni regionali e provinciali e deposita la seguente interrogazione parlamentare urgente. ” Quando viene annunciato lo sblocco dei fondi per il ripristino della sicurezza stradale, quando viene annunciata l’immediata apertura di cantieri finalizzati a porre rimedio al disastro delle scorse piogge, occorre annunciare anche il cronoprogramma.

Lo dico perchè i cittadini delle zone interessate si sentono letteralmente presi in giro e mai come in questo momento occorre chiarezza.

La “strada della morte”, quella oggetto del tragico incidente della scorsa domenica pone attente riflessioni in materia di sicurezza stradale, dunque l’Anas provveda a installare dei new jersey sparti traffico e a ripristinare l’asfalto nei punti critici, oltre a installare un’adeguata segnaletica.

Queste quattro vittime si spera possano essere le ultime. La mattanza deve finire.”

 

Sen. Franco Cardiello

CARDIELLO – AL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

Premesso che: –

 

le strade provinciali del Cilento, del Vallo di Diano e della Valle del Calore necessitano d anni da adeguati interventi da parte delle Amministrazioni preposte;

 

nel corso degli anni si sono registrati un’ottantina di incidenti con 28 vittime in vari punti dell’arteria che collega nella regione Campania i Comuni del Cilento;

 

i gravi incidenti, anche mortali, sulla strada Cilentana non sono unicamente dovuti ad eccessiva velocità o sorpassi azzardati da parte dei guidatori, spesso giovani, ma anche al traffico dei mezzi pesanti (TIR), allo stato non sicuro del manto stradale, alla mancanza di sistemi di illuminazione adeguarti e alla mancanza di strumenti, anche elettronici, che possano dissuadere i guidatori a procedere a forte velocità o ad intraprendere sorpassi pericolosi che possano mettere in pericolo la loro sicurezza e quella di altri viaggiatori;

 

da ultimo, intorno alle 19:30 di domenica 9 febbraio 2014, un tragico incidente ha coinvolto tre auto all’altezza dello svincolo Agropoli Nord che ha provocato la morte di quattro uomini, due uomini e due donne, mentre altre tre persone sono state trasportate d’urgenza presso l’Ospedale di Roccadaspide;

 

il Pubblico Ministero, presso il Tribunale di Vallo della Lucania, Dott. Alfredo Greco, unitamente al CODACONS, hanno dichiarato a mezzo stampa che la suddetta arteria stradale è carente di: asfalto non drenante, mancanza ai giunti, carenza di segnaletica;

 

la manutenzione della strada è di competenza della società ANAS e della Provincia;

 

chiede di conoscere

 

se, a fronte del non sufficiente impegno dimostrato da ANAS, Regione ed Enti Locali interessati dal percorso della strada Cilentana, ad intervenire per garantirne la sicurezza, ciascuno per le proprie competenze, non sia opportuno inviare propri ispettori per verificare lo stato del percorso stradale, per acquisire le motivazioni per le quali sino ad ora tali Enti non siano intervenuti con urgenza, e qualora si palesasse una manifesta inerzia da parte degli Stessi se intenda intervenire direttamente per risolvere la situazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.