Università: secondo e ultimo step per Unisa Orienta 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Tommasetti_Studenti_unisa_universitaDa mercoledì 5 a venerdì 7 marzo, secondo ed ultimo step, presso il Campus di Baronissi, per l’edizione 2014 di Unisa Orienta, il grande evento di orientamento promosso ogni anno dal Centro di Ateneo per l’Orientamento e il Tutorato dell’Università degli Studi di Salerno (Caot) in collaborazione con i Dipartimenti ed i Corsi di studio dell’Ateneo.

Per la X edizione ogni giorno si svolgono seminari di orientamento per le Scuole secondarie superiori, finalizzati a presentare gli obiettivi formativi e gli sbocchi occupazionali dei diversi Corsi di studio.

Sul sito dell’università, sezione orientamento, (www.orientamento.unisa.it) è intanto disponibile anche la Guida all’Ateneo, redatta dal CAOT che presenta il campus in termini di servizi e di offerta formativa ed i test per l’ammissione ai singoli Corsi di laurea (sono i testi ufficiali dell’anno precedente), così da aiutare gli studenti a giungere preparati all’iter di selezione divenuto ormai obbligatorio per tutti”. Per ciò che concerne l’affluenza ai Corsi di studio, si segnala che quelli maggiormente richiesti sono nell’ordine Medicina e Chirurgia, Ingegneria, Economia e Scienze matematiche, fisiche e naturali. Tuttavia, va rilevato, che molta attenzione è rivolta anche ai Corsi di studio dell’area umanistica.

Per il 2020 l’Europa punta ad aumentare al 40% il numero dei laureati. La media attuale europea è del 35%, quella italiana è appena del 20%. Ciò significa che vi è un grande bisogno di laureati in Italia e che una scelta motivata e consapevole del percorso universitario facilita i giovani anche nella difficile fase di inserimento nel mondo del lavoro.

E’ previsto l’arrivo di 1200 studenti al giorno, per un totale di circa 9.000 alunni di 80 Istituti superiori di tutte e 5 le province della Campania, ma anche da Basilicata, Calabria e Puglia. La manifestazione attrae anche un numero molto elevato di docenti della Scuola secondaria: 480 professori con i quali, ogni giorno, vengono organizzati incontri che vedono anche la partecipazione dei presidenti di Facoltà, dei direttori di Dipartimento, dei presidenti dei Consigli didattici e dei delegati all’orientamento dell’Ateneo.

“Il successo della manifestazione – spiega Mariagiovanna Riitano, delegato del Rettore all’Orientamento e al Tutorato, nonché Direttore del Caot – è legato alla sua formula che prevede un orientamento mirato, non a pioggia, messo a punto attraverso contatti preventivi con gli Istituti scolastici. La mission di Unisa Orienta è finalizzata ad orientare gli studenti verso una scelta consapevole del percorso universitario, anche al fine di prevenire abbandoni e ritardi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.