Karting: iniziata la nuova stagione di corse a Sarno nel torneo “Grifone”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Karting_SarnoA Sarno presso il Circuito Internazionale Napoli, si è svolto il XVI+1 Trofeo “Grifone” specialità Karting, che ha avuto il doppio compito di gara d’inizio della stagione corse e di preparazione in vista dell’importante evento internazionale WSK Master Series che si disputerà il 23 marzo che accoglierà i futuri protagonisti dell’automobilismo sportivo mondiale  Ben 140 piloti in pista per la gara di apertura della stagione corse 2014 presso il Circuito Internazionale Napoli in Sarno (Sa). Il Trofeo Grifone ha superato ogni prova organizzativa compreso il numero di cabala per quanto riguarda le edizioni. Ma soprattutto ha rodato ed omologato nel migliore dei modi l’intera organizzazione del Circuito che si prepara ad ospitare nel prossimo fine settimana la tappa d’apertura della massima serie privata del Karting denominata WSK Master Series la quale ospiterà personaggi e soprattutto piloti già inclusi nei programmi giovanili della Formula 1. Il Trofeo Grifone si è svolto con il format di gara denominato one-day-race (Qualifiche, Prefinali e Finali) ed ha diviso il parco piloti in ben 10 categorie di mezzi. I piloti impegnati, in più di una occasione di attività di pista hanno profuso un agonismo ben superiore a quello che solitamente impiegano in una gara di “preparazione” mostrando anche indicazioni tecniche e sportive degne di una gara internazionale.

Dalla pista. Finalmente ha avuto una cornice di condizione meteo praticamente perfetta con le prove di qualificazione del mattino che hanno segnalato L. Marseglia nella categoria 60cc Mini in conferma di essere uno piloti più promettenti del panorama nazionale. Insieme a lui nelle altre categorie, l’olandese M. Van Leewen (KF), il russo M. Maslov (KF3) e F. Celenta nella prestazionale KZ pilota da Mercato S.Severino (Sa) Nelle prefinali, ancora l’olandese M. Van Leewen in KF ed il pugliese L. Marseglia con il primo colpo di scena in KZ che ha visto l’abbandono di Celenta e la vittoria di L. Tilloca. Si conferma anche in KF3 il russo M. Maslov.

Nelle gare Finali conclusive della edizione 16+1 del Trofeo Grifone, fanno da autentici mattatori e confermando un fine settimana da campioni i citati L. Marseglia (60cc Mini), il romeno A. Iancu (60cc Baby), l’olandese M. Van Leewen, il russo M. Maslov (KF3) e grande spettacolo nella KZ2 con una gara entusiasmante dove il sardo L. Tilloca capitalizza l’intero Trofeo da campione con a podio anche uno straordinario P. Feola da Caserta. Presenti oltre a queste categorie top anche i piloti dei monomarca Rotax e Iame X30 più le nuove categorie aperte ai gentleman del Karting denominate Prodriver e Club assoluti protagonisti del miglior inizio di stagione del Circuito Internazionale Napoli in Sarno (Sa)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.