Perquisiti ufficio e abitazione capo segreteria Caldoro. Inchiesta su presunte irregolarità

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Guardia_di_Finanza_macchineL’ufficio e l’abitazione di Sandro Santangelo, capo della segreteria del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, sono stati perquisiti dalla Guardia di Finanza per un’inchiesta su presunte irregolarità nella compravendita di un immobile che avrebbe ospitato una società di consulenza riconducibile allo stesso Santangelo. Le ipotesi di reato sarebbero riciclaggio e truffa. Gli uomini del Nucleo regionale di polizia tributaria hanno sequestrato documenti. Coordina l’inchiesta il procuratore aggiunto Alfonso D’Avino.

L’inchiesta della procura di Napoli che ha portato oggi all’emissione di un decreto di perquisizione nei confronti di Sandro Santangelo, capo della segreteria del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, si riferisce – a quanto si è appreso – all’acquisto di un immobile in via Toledo, nel centro di Napoli, per una cifra intorno ai 200 mila euro, da parte di una società di consulenza riconducibile a Santangelo.

All’acquisto avrebbe partecipato anche la moglie di Caldoro, Anna Maria Colao, che non sarebbe indagata. Per gli investigatori della Finanza, si tratterebbe di un’operazione “anomala” in quanto parte delle somme corrisposte per l’acquisto sarebbero rientrate nella disponibilità degli acquirenti. Di qui l’ipotesi di riciclaggio formulata dai magistrati della sezione reati contro la pubblica amministrazione, coordinati dal procuratore aggiunto Alfonso D’Avino.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.