Scafati: Grande Sarno, Aliberti: “La sospensiva Tar è danno enorme”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Sindaco_Scafati_AlibertiConferenza di servizi sui lavori del I lotto del ‘Grande progetto Sarno’ in Regione Campania. All’incontro indetto dall’Arcadis, hanno partecipato tutti i comuni e le province interessate dagli interventi relativi al I lotto. In particolare erano presenti i comuni di Scafati, Castellammare, Torre Annunziata, le Province di Napoli e Salerno e l’Autorità di Bacino.

“La convocazione – ha spiegato l’assessore all’Ambiente Daniela Ugliano –  era precedente alla sospensiva del Tar di Napoli contro il Grande progetto Sarno, ma la conferenza si è tenuta ugualmente. Tutti i comuni e le province presenti, infatti, hanno ribadito il proprio parere positivo nei confronti degli interventi previsti dal progetto, che sono soprattutto di impatto idraulico. Tra l’altro, la metodologia utilizzata è già stata sperimentata nelle più grandi città europee e quindi nel rispetto delle norme vigenti”.

Sulla stessa linea il Sindaco Pasquale Aliberti. “Il parere positivo dei comuni presenti è l’ennesima dimostrazione che il Grande progetto Sarno non è osteggiato, bensì ritenuto un’opportunità per il nostro territorio, per risolvere definitivamente il problema degli allagamenti e delle esondazioni del fiume. Con l’istanza di sospensiva prodotta dai cosiddetti ambientalisti di facciata, è stato apportato un danno enorme, oltre che un rallentamento delle procedure. A loro bisognerà rivolgersi quando le strade e le case saranno di nuovo piene di acqua e di melma, loro, che stanno dimostrando di essere i veri nemici del territorio. E’ assurdo far tornare in Europa 210 milioni di euro e perdere la possibilità di mettere fine ad uno scempio ambientale di dimensioni considerevoli. Ecco perché stiamo valutando l’ipotesi di ricorrere al Consiglio di Stato, accodandoci alla Regione Campania”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.