Rivolta la città: Il diritto alla città tra rendita e “comune”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
manifesto_rivolta_la_cittaSalerno è  un caso esemplare di  trasformazione urbanistica , essa  mostra  tutti i tratti di una città in cui i ritmi dell’accumulazione finanziaria hanno comportato una trasformazione radicale del ruolo del “pubblico”, e, insieme, una nuova scrittura dello spazio urbano. In essa la crisi del welfare vede disperse e sprecate intere generazioni sottoposte ad un lavoro precario. Salerno, però,  è anche attraversata da  lotte, resistenze, esperienze civiche anche molto eterogenee, che hanno  prodotto interessanti esperimenti di difesa e di riappropriazione degli spazi e dei tempi di vita comuni. Movimenti, comitati, associazioni, hanno fatto emergere e rivendicato il diritto alla città.

Per approfondire questi temi e costruire una “Carta dei diritti irrinunciabili” vengono indette due giornate di riflessione ed autoformazione. Due giorni  di analisi, di confronto: ma anche un modo per immaginare nuove connessioni e nuove espressioni di questo diritto alla città.

 

VENERDì 21 MARZO 2014

Università degli Studi di Salerno presso biblioteca Santucci (ex dip. sociologia).

IL DIRITTO ALLA CITTA’ TRA RENDITA E COMUNE

ore 11 // Seminario di autoformazione

Processi di urbanizzazione e geografie urbane.

Espropriazione e finanziarizzazione della città.

Saccheggio del territorio ed esclusione sociale.

con:

Adalgiso Amendola

Gennaro Avallone

Daniele Bagnoli

Fausto Martino

Marcello Francolini

Rosa Carafa

 

Nicola Vernieri

 

SABATO 22 MARZO 2014

C.s.o.a. ExScuola Canalone via G.Paesano

ore 11.00 // LA CITTA’ RIBELLE

Esperienze italiane di lotta per il diritto alla casa e al reddito con:

Precari Bros (Na)

Abitare nella crisi (Rm)

Magnammece o’ pesone (Na)

Megaride – fabbrica autogestita (Na)

ore 13,30 // Pranzo sociale

ore 17 // Movimenti locali a confronto per una carta dei diritti irrinunciabili

 

ore 22 // Concerto APPESI A UN FILO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.