Rivolta la città: Il diritto alla città tra rendita e “comune”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
manifesto_rivolta_la_cittaSalerno è  un caso esemplare di  trasformazione urbanistica , essa  mostra  tutti i tratti di una città in cui i ritmi dell’accumulazione finanziaria hanno comportato una trasformazione radicale del ruolo del “pubblico”, e, insieme, una nuova scrittura dello spazio urbano. In essa la crisi del welfare vede disperse e sprecate intere generazioni sottoposte ad un lavoro precario. Salerno, però,  è anche attraversata da  lotte, resistenze, esperienze civiche anche molto eterogenee, che hanno  prodotto interessanti esperimenti di difesa e di riappropriazione degli spazi e dei tempi di vita comuni. Movimenti, comitati, associazioni, hanno fatto emergere e rivendicato il diritto alla città.

Per approfondire questi temi e costruire una “Carta dei diritti irrinunciabili” vengono indette due giornate di riflessione ed autoformazione. Due giorni  di analisi, di confronto: ma anche un modo per immaginare nuove connessioni e nuove espressioni di questo diritto alla città.

 

VENERDì 21 MARZO 2014

Università degli Studi di Salerno presso biblioteca Santucci (ex dip. sociologia).

IL DIRITTO ALLA CITTA’ TRA RENDITA E COMUNE

ore 11 // Seminario di autoformazione

Processi di urbanizzazione e geografie urbane.

Espropriazione e finanziarizzazione della città.

Saccheggio del territorio ed esclusione sociale.

con:

Adalgiso Amendola

Gennaro Avallone

Daniele Bagnoli

Fausto Martino

Marcello Francolini

Rosa Carafa

 

Nicola Vernieri

 

SABATO 22 MARZO 2014

C.s.o.a. ExScuola Canalone via G.Paesano

ore 11.00 // LA CITTA’ RIBELLE

Esperienze italiane di lotta per il diritto alla casa e al reddito con:

Precari Bros (Na)

Abitare nella crisi (Rm)

Magnammece o’ pesone (Na)

Megaride – fabbrica autogestita (Na)

ore 13,30 // Pranzo sociale

ore 17 // Movimenti locali a confronto per una carta dei diritti irrinunciabili

 

ore 22 // Concerto APPESI A UN FILO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.