I fatti del giorno: venerdì 21 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiBRACCIO DI FERRO ITALIA-UE SUI VINCOLI. RENZI, LI RISPETTIAMO
POI INCONTRO DI CHIARIMENTO CON BARROSO
Scontro sui vincoli europei ieri fra il premier Renzi e il
presidente della Commissione Ue Barroso. “Il rispetto degli
impegni presi è fondamentale” per la fiducia nell’Italia, dice
Barroso prima del Consiglio europeo a Bruxelles, cui partecipa
anche Renzi. Il premier italiano ribatte irritato “noi
rispettiamo tutti i vincoli, ma anche l’Europa deve risolvere i
suoi problemi”. Segue un incontro Barroso-Renzi: il premier
illustra i suoi piani, il presidente della Commissione esprime
il sostegno dell’Europa alle riforme italiane.
—.
GUERRA DI SANZIONI OBAMA-PUTIN, KIEV ALLERTA LE TRUPPE
BAN PROPONE OSSERVATORI, ANNULLATO VERTICE UE-RUSSIA
Guerra delle sanzioni fra Usa e Russia per la Crimea. Obama ha
firmato nuove misure contro alti funzionari e oligarchi russi,
il Cremlino ha risposto con sanzioni contro dirigenti e
parlamentari americani. Dal Consiglio europeo a Bruxelles,
Angela Merkel annuncia un allungamento della lista Ue dei russi
colpiti dal bando dei visti e dal congelamento dei beni, e
conferma la sospensione del G8. Hollande aggiunge, annullato il
vertice Ue-Russia di giugno. L’Ucraina ha elevato l’allerta
delle proprie forze armate a “pronte a combattere”. Ban Ki-moon
a Mosca propone osservatori internazionali in Crimea.
—.
APPALTI TRUCCATI, ARRESTATO EX DG INFRASTRUTTURE LOMBARDE
INCARICHI SEMPRE E SOLO A CERCHIA DI PROFESSIONISTI AMICI
E’ stato arrestato con l’accusa di truccare gli appalti il
direttore dimissionario di Infrastrutture Lombarde, Antonio
Giulio Rognoni, alla guida della società della Regione Lombardia
che costruisce scuole e ospedali e si occupa dei lavori
miliardari dell’Expo. Secondo la procura di Milano gli appalti
venivano affidati sistematicamente e illegalmente a una cerchia
di professionisti amici. In carcere anche il capo dell’ufficio
gare della società, Pierpaolo Perez. Altre sei persone sono
finite agli arresti domiciliari.
—.
GOVERNO TOGLIE SEGRETO DA CARTE SU ILARIA ALPI
BOLDRINI, SEGNALE IMPORTANTE. PROCURA ACQUISIRA’ GLI ATTI
Il governo ha annunciato ieri alla Camera la fine del segreto di
stato sui documenti relativi agli omicidi in Somalia nel 1994
degli inviati del Tg3 Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Le carte dei
servizi segreti saranno acquisite dalla procura di Roma. Per la
presidente della Camera Laura Boldrini è “un segnale
importante”, mentre per il ministro degli Esteri Federica
Mogherini “è il miglior modo per onorare la ricerca della verità
che muoveva Ilaria”.
—.
PIRLO PORTA LA JUVE AI QUARTI EUROPA LEAGUE, VIOLA BEFFATI
PORTO AMARO AL SAN PAOLO, IL NAPOLI VA FUORI DALL’EUROPA
La Juventus ha battuto ieri 1-0 la Fiorentina a Firenze, nella
gara di ritorno degli ottavi di finale dell’Europa League, con
gol di Pirlo nel secondo tempo. In virtù dell’1-1 dell’andata,
si è qualificata ai quarti. Il Napoli invece in serata si è
fermato agli ottavi di Europa League: nel ritorno al San Paolo i
partenopei hanno pareggiato 2-2 con il Porto, che va ai quarti.
Gol di Pandev nel primo tempo, poi i portoghesi segnano due reti
nel secondo con Ghilas e Quaresma. Inutile per i napoletani
l’ultimo gol di Zapata.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.