Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola lunedì 31 marzo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
RASSEGNA_STAMPAEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città,  Metropolis, Mattino e Corriere del Mezzogiorno. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

FOTO_SINGOLA_CITTASul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

Metro, vertice per evitare lo stop. Oggi Cascone incontra Vetrella, mobilitazione anche sui social per scongiurare la chiusura. E il Consiglio torna a discutere dell’incompatibilità di De Luca.

La foto notizia: Salernitana bellissima: ma a Frosinone è pari beffa. Granata raggiunti a tempo scaduto. La Salernitana sfiora il colpo contro la capolista Frosinone. I granata sono stati raggiunti a temposcaduto (gol di Viola) al termine di una partita bellissima. Con questo punto, la formazione di Gregucci scende al nono posto. Soddisfatto il tecnico: «Devo solo applaudire i miei ragazzi».

Di spalla: Albanella. Abusi sessuali sui ragazzini. Il 22enne dal gip

Ed ancora: Battipaglia. Campo Rom nell’area stadio. È polemica

Sempre di spalla: Eboli. Aveva la droga negli slip. In manette.

A centro pagina: Il Napoli ferma la corsa Juve. Gli azzurri vincono al “San Paolo” con i gol di Callejon e Mertens.

Ed ancora: Serie D. Agropoli sprecone. Cavese in rimonta.

Taglio basso: Vivere di sconti, la storia in tv. Presa Diretta racconta l’esperienza di Gina e Alfonso.

Ed ancora: Provincia. Europee Iannone ufficializza candidatura.

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

Comune, 2 milioni ai dirigenti. Salerno. I 28 funzionari di Palazzo di Città costano in media 73mila euro a testa. I più pagati Barletta e il capo staff del primo cittadino Di Lorenzo.

In primo piano: Metropolitana, sale la tensione. Salerno. Scontro tra Forza Italia e Pd: giornata cruciale per evitare la chiusura. Roscia: «Sindaco abusivo». Landolfi: «Vergogna». Spiraglio dalla Regione.

I box in alto: Albanella. Pedofilia, sotto torchio il 22enne accusato di aver adescato minori.

Ed ancora: Pagani. L’ex rettore Pasquino tira la volata a Grillo e al Partito Democratico.

Sempre in alto: Eboli. Nascondeva cocaina sotto la lingerie: donna presa a Castellammare.

Di spalla: Salerno. Torna in aula la decadenza di De Luca: assise rovente.

Ed ancora: Il derby di basket. Scafati supera Agropoli in extremis: primato certo.

A centro pagina: Grande Salernitana, beffa atroce. Granata super sul campo della capolista: il Frosinone acciuffa il 2-2 a tempo scaduto.

Ed ancora: La Paganese non la smette mai di perdere: blitz Grosseto. Raiola duro: «Portiamo a spasso le nostre carcasse».

Taglio basso: Cavese, arrivano i rimborsi e torna la vittoria. Aquilotti corsari a Noto. Chietti: «Non molliamo, vogliamo i play-off»

E poi: La Virtus Scafatese a un passo dalla serie D. La Sarnese resta in scia ma la squadra di Esposito ora vede il traguardo.

A fondo pagina: Agropoli, pari e rimpianti. Pirozzi raggiunto a Vibo nel recupero. Sabato sfida-verità con la Battipagliese

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

Metrò, manifesti e polemiche. Ultimo giorno prima del semaforo rosso, raccolte seimila firme. Oggi l’ennesimo summit a Napoli. Il Pd accusa: «Colpa di Forza Italia». Roscia insorge: «Il sindaco è abusivo, vada via». I seimila «no» dei cittadini salernitani allo stop della metropolitana potrebbero essere già oggi presentati durante la riunione della quarta commissione regionale sui trasporti indetta per questa mattina a Napoli. È questa, infatti, l’intenzione degli organizzatori della maratona pro-metro che, alle otto di ieri sera, sono riusciti a raccogliere oltre seimila sottoscrizioni. Un numero destinato a crescere, soprattutto perché anche oggi in tutte le stazioni della metropolitana cittadina continuerà la raccolta delle firme, per presentare, poi, in via ufficiale, la petizione finanche al ministro dei trasporti. «Non escludiamo un blitz in sede regionale», commenta sornione il segretario provinciale della Filt Cgil.

Ed ancora: Il retroscena. Mossa Caldoro stop & go poi la soluzione. L’incontro di stamani al Centro direzionale sarà pura formalità. Da un lato l’assessore regionale Vetrella, dall’altro quello comunale Cascone. Più defilato Cuozzo, responsabile trasporti della Provincia. Solo uno l’ordine del giorno: la metropolitana di Salerno. Incontro di pura formalità che non porterà a nulla. Tutto previsto, tutto già studiato in attesa della soluzione che arriverà invece tra 48 ore.

Di spalla: Riflessioni. La sentenza e l’aporia del Crescent (di Rino Mele)

A centro pagina: Cocaina low cost in trasferta presa con la droga negli slip.  Arrestata spacciatrice di Eboli: comprava stupefacenti con lo sconto. Scoperta choc al rione Paterno la sorella fu ospite in tv dalla De Filippi per recuperare il rapporto con la figlia.

Ed ancora a centro pagina: Una ricompensa di cinquemila euro per chi ritrova la Madonna di Atrani.

La foto notizia: Pari a Frosinone. Salernitana, così fa più male la beffa arriva a tempo scaduto.

Di lato: La politica. In Consiglio la decadenza di De Luca.

Ed ancora: La sicurezza. Lascia Bruscaglin vigili urbani senza comando.

Taglio basso: Salerno Noir. L’amicizia tradita di Scialone e ’o terremoto.

I box in alto: Il cinema. RESTAURO ROSSELLINI SHOW AL DELLE ARTI.

Ed ancora: La storia. AULETTA VS PERTOSA DERBY PER IL CARCIOFO.

E poi: Il basket. SCAFATI D’AUTORITÀ AGROPOLI CADE IN CASA.

FOTO_SINGOLA_CORRIEREIn prima pagina sul Corriere del Mezzogiorno troviamo:

 

 Il Lunedì non è in edicola, appuntamento a domani

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.