Regione Campania: emendamento in favore delle ADISU

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
consiglio_regione_campania_giuntaIl consigliere regionale del gruppo NCD, dott. Giovanni Baldi, ha presentato un emendamento al Disegno di Legge: “Interventi di rilancio e sviluppo dell’economia regionale nonché di carattere ordinamentale e organizzativo (collegato alla Legge di Stabilità Regionale 2014) con il quale ha chiesto all’assise regionale di abrogare gli artt. 10, 11, 12, 13, 14, 15 e 16 dello stesso Disegno di Legge che riguardavano l’istituzione dell’Adisurc,  l’Azienda unica campana per il Diritto allo Studio. Avendo recepito le preoccupazioni del mondo universitario, soprattutto del Campus salernitano, il consigliere Baldi  ha chiesto che si torni indietro sulla decisione di accorpare le varie Adisu e si confermi l’attuale organizzazione degli Enti per il diritto allo studio universitario, riconoscendone l’efficacia e la validità dell’offerta dei servizi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.