Eboli: per le “Cartoniadi” scendono in campo scuole, comitati di quartiere e Associazioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

cartoniadi_EboliE’ entrata nel vivo “Cartoniadi”, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone che, sotto il patrocinio della Regione Campania, mette in competizione, dal 1° al 30 Aprile, 7 comuni che si contendono il titolo di “Campione del Riciclo”. 25.000 euro è il premio in palio, per chi avrà incrementato maggiormente la raccolta di carta e cartone, che dovrà essere destinato alla realizzazione di progetti e servizi volti al miglioramento della città, in modo da restituire simbolicamente ai cittadini un riconoscimento concreto per il loro senso civico e per l’impegno dimostrato per far vincere il proprio Comune.

Numerose le attività in corso sul territorio cittadino per incrementare la quantità di carta e cartone da avviare al riciclo. Accanto alla competizione regionale, difatti, un concorso locale – “Cartoniadi della Città di Eboli” – mette a gara le scuole elementari e medie del nostro territorio, i comitati di quartiere e le realtà associative.  Per le scuole è in palio un premio di 1000 euro che andrà  all’istituto scolastico che si dimostrerà più virtuoso nella messa in campo di attività didattiche collegate all’ambiente.

Il territorio della città, invece, è stato suddiviso in sei ambiti – dal centro alle periferie – ciascuno munito di appositi punti di raccolta, che competeranno fra di loro in una raccolta straordinaria della carta per aggiudicarsi un premio di 2500 euro, da investire in una piccola opera pubblica che sarà realizzata nel quartiere vincitore. A riguardo interviene il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Sono certo che la nostra città saprà rispondere all’appello, e confermare la sua sensibilità rispetto alla tutela e alla salvaguardia dell’ambiente. Un vero e proprio esempio di cittadinanza attiva, uno stimolo allo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone, che vede in competizione tra di loro anche le scuole, i comitati e le associazioni cittadine che invito a partecipare, per dimostrare ancora una volta di essere tra le comunità  più virtuose, in materia di differenziata, nella Campania”.

“Tutto il territorio ebolitano – dichiara l’assessore all’Ambiente Ilario Massarelli –  è stato coinvolto; sono stati individuati sei ambiti, ciascuno dei quali è munito di almeno due punti di raccolta straordinaria della carta e del cartone. E’ il momento di fare uno sforzo comune, di cogliere l’occasione per svuotare cantine, archivi, depositi incrementando in tal modo la quantità di materiale avviata al riciclo. I cittadini hanno già dimostrato grande sensibilità, quintuplicando, nel corso del 2013, la quantità della carta raccolta, con una percentuale di impurità inferiore al 5%”.

“Buona la risposta sia delle scuole che delle realtà territoriali – dichiara l’assessore alle Politiche per la Scuola e la Formazione Liberato Martucciello che stanno aderendo con entusiasmo al concorso, e sono certo che sapranno dare un apporto ancora maggiore attraverso una azione di sensibilizzazione ambientale all’interno della nostra comunità. La scuola, le associazioni, i comitati di quartiere rappresentano il luogo privilegiato per promuovere principi di rispetto e salvaguardia dell’ambiente”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.