Salerno: “Thè al museo diocesano”, terzo appuntamento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Museo_Diocesano_SalernoProsegue la seconda edizione della rassegna di brevi conferenze,  visite ai depositi e ai laboratori del Museo Diocesano di Salerno, dal titolo “…con the al Museo”, organizzate dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Entnoantropologici per le province di Salerno e Avellino, presso la Sala Santa Caterina del  Museo Diocesano “S. Matteo” di Salerno.

L’incontro del prossimo 10 aprile, alle ore 18.00, sarà dedicato alla presentazione delle operazioni di recupero di numerose opere d’arte, appartenenti alle collezioni del Museo Diocesano e provenienti dal territorio della Diocesi di Salerno . Sarà anche  questa un’ ottima occasione  per avvicinare sempre più il pubblico al museo e all’arte, ed anche a conoscere approfonditamente l’attività istituzionale della Soprintendenza BSAE sul territorio di competenza.

La  rassegna “…con the al Museo”, attraverso una serie di incontri, infatti,  vuole mettere in luce  e valorizzare attività, lavori e progetti attuati nel territorio di Salerno e provincia.

I temi affrontati dai relatori spazieranno sulle  problematiche connesse a progetti espositivi, cantieri di restauro, attività di tutela e valorizzazione del territorio,  attività  del Servizio Educativo.

Anche quest’anno la manifestazione verrà realizzata in collaborazione con l’E.P.T.di Salerno e si avvarrà della collaborazione della Cooperativa “Robero Virtuoso”, formata da ex alunni dell’omonimo Istituto Professionale di Stato, che  provvederà al tè e ai pasticcini  che renderanno molto più gradevole  l’incontro.

Di seguito  i prossimi appuntamenti  fino a giugno:

10 Aprile 2014: “Le attività del Laboratorio di Restauro del Museo”, a cura di Alessandro Manzo, Direttore Coordinatore Restauratore

8 Maggio 2014: La tavola di Corenzio: per un restauro non convenzionale” , a cura del dott. Giovanni Guardia, Direttore Coordinatore Restauratore

29 maggio 2014 “Annotazioni sulla produzione scultorea  nel territorio degli Alburni tra la fine del Quattrocento e il Cinquecento, a cura della dott.ssa Rosa Carafa , Funzionario del territorio degli Alburni

12 Giugno 2014: “Visti da vicino, visti da lontano. La documentazione etnografica” con l’etnoantropologo Aldo Colucciello, a cura della dott.ssa Anna De Martino, Funzionario Responsabile del Servizio Educativo

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.