Celano (NCD): «De Luca e Bassolino “insieme”, un quadretto “rosso” da rimuovere in fretta»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
celano_immagine_fotoGettano la maschera i “compagni” e “core a core” rivangano i gloriosi interminabili anni in cui hanno insieme devastato la Regione Campania. Per anni De Luca e Bassolino hanno finto di fare “cane e gatto” per occupare gli spazi di maggioranza ed opposizione in perfetta logica vetero-comunista. Per anni hanno governato, però, Comune e Regione con metodi e strategie speculari, occupando capillarmente ogni spazio di potere al solo fine di accrescere il consenso. Speculare è anche l’eredità di posizioni debitorie vertiginose lasciate ai poveri cittadini malamente governati. Il “quadretto rosso” di famiglia è di quelli che, sinceramente, vorremmo in fretta dimenticare. Lo scrive in una nota il Consigliere Comunale Roberto Celano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. CELANO HAI RAGIONE , MA IL PROBLEMA E’ CHE QUELLI CHE CI SONO ADESSO FANNO RIMPIANGERE ADDIRITTURA BASSOLINO !!!!!!!!!!!!

  2. Non accostiamo De Luca a Bassolino. Per quanto riguarda gli attuali Caldoro, Iannone e Lei penso che non vi potete nemmeno paragonare a De Luca.

  3. Celano ma pensa che fino a ieri stavi a bracetto con Berlusconi- Cosentino -Dell’Utri-Formigoni e li difendevi,fammi sentire qualche tua opinione su questo quartetto, per farti publicita parli solo e sempre di De Luca ,eppure sei uno adulto non un ragazzino ,io al posto tuo mi vergognerei a difendere quei personaggi tu puoi fare quello che vuoi ma la tua immagine perde di credibilità, quindi ti conviene zittire fai piu una bella figura tanto lo sappiamo che politicamente fuori da Salerno non sei NESSUNO.

  4. ti raccomando tieni duro , in quanto quest\’anno oltre alle luci d\’artista De Luca ha deciso di fare il presepe vivente e tu devi fare quel pastore con il cappello in testa e la pecora sulla spalla

  5. L\\\’importante che De Luca non si faccia vedere a braccetto con nessuno del centrodestra che stanno portando Salerno sul lastrico. Dalla gestione della provincia al trasporto e ora tentano di scipparci anche il porto.

  6. Mi aspetto di sapere da persona di centro destra se sono normali tutti questi trasformismi , ma sopratutto l ultima che vi vede saltare da fratelli d Italia al MCD . Queste cose fanno allontanare dalla politica e vi paragonano a bassolijo de Luca

  7. come vede caro Celano lei pensava, con queste sue dichiarazioni di sconvolgere la nostra giornata, ma come vede le si sta ritorcendo contro xchè lei fa politica a Salerno, quindi è carta conosciuta. Lei fa sempre più bella figura se sta zitto, altrimenti come vede la gente di Salerno, che non è stupida. le ricorda i suoi trascorsi……………… FORZA DE LUCA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.