Basket maschile: PB63 Under 17, Podio conquistato al Torneo di Pasqua

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Basket_PB63_Under_17Tre vittorie ed una sconfitta che sono valsi il terzo posto al 20° Torneo Nazionale di Pasqua organizzato dalla Synergy Basket Valdarno. Questo il bilancio dell’under 17 della PB63 che si gode questo piccolo risultato in attesa del confronto diretto con le Finali Interzonali.

E’ stata un’esperienza positiva, consapevoli che bisogna ripartire dagli errori commessi”, il primissimo pensiero di coach Raffaele Porfidia che prosegue la sua analisi facendo una cronistoria della quattro giorni: “Dal punto di vista tattico ho avuto risposte confortanti, mentre sotto l’aspetto energico solo a tratti. Nelle prime due gare siamo riusciti a gestire dal primo all’ultimo minuto, con Ferrara invece siamo riusciti a non farli entrare mai in partita grazie alle varie difese a zone ed uomo adottate. In semifinale, poi, abbiamo forse pagato il fatto di giocare in casa del Montevarchi e con un pubblico numeroso, abbiamo anche gestito bene il ritmo ma non siamo riusciti ad esprimere il nostro gioco. Ed infine c’è stata la finale dove la squadra è stata molto brava nel corso dei quaranta minuti. Ribadisco, quindi, l’importanza della partecipazione a questa manifestazione, ma è un peccato che questi ragazzi abbiano dovuto vivere a diciassette anni la loro prima esperienza in un torneo lontano da casa. Questi sono passaggi fondamentali nella crescita di un gruppo”.

Con Visconti e Santoro assenti, il gruppo battipagliese ha saputo comunque gestire le energie arrivando solo ad un passo dalla gara che metteva in palio la medaglia d’oro. Nella prima sfida la PB63 ha battuto la Pol. Galli con il punteggio di 61-40, nella seconda il Cogoleto Basket per 65-48 e nella terza invece 70-63 contro Ferrara. In semifinale, poi, ko con Montevarchi (58-73), che alla fine ha conquistato la posizione più alta del podio, mentre questa mattina nella finale terzo e quarto posto si è ritornati immediatamente al successo grazie al 60-44 rifilato ad Arezzo.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.