Trasporti, Mucciolo. “Vetrella e la Giunta Regionale i territori non napoletani”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
CSTP_pullman

Il consigliere regionale Gennaro Mucciolo ha presentato un’interrogazione a risposta urgente all’assessore ai trasporti, Sergio Vetrella, in cui chiede la revoca della delibera di Giunta regionale numero 619 del 27 dicembre 2013 «basata – ssostiene in una nota – sul falso presupposto dell’esistenza di una situazione di fatto contraria al vero in quanto la nota della direzione generale della mobilità, presupposto necessario per l’adozione dell’atto deliberativo, è stata resa successivamente al provvedimento giuntale». Mucciolo, inoltre, chiede «l’annullamento della nota del direttore generale che propone di destinare l’intero importo di 27milioni per l’acquisto e/o revamping degli autobus di disponibilità dell’ EAV srl, basando tale scelta sulla miope convinzione della strategicità dei servizi TPL , eserciti in capo direttamente all’EAV (pari a circa il 14%)rispetto alla rete regionale dei servizi minimi su gomma pari a circa all’ 86%.

«È una situazione insostenibile. L’arroganza – afferma Mucciolo – ha superato ogni limite di sopportabilità. Eppure, per ricordare una sola criticità, basterebbero pochi milioni per rimettere in piedi il Cstp di Salerno ! Nell’interrogazione ho evidenziato che gli atti sono di dubbia legittimità. La revoca la chiedo con forza. Si riformuli una proposta di una distribuzione equa del TPL sull’intero territoriale campano delle risorse disponibili. Lo chiedo con forza, anche perché non vorrei vedermi costretto a percorrere altre strade, non politiche, per tutelare gli interessi dell’intero comparto del TPL regionale. E questo anche alla luce dell’adozione del decreto dirigenziale n 285 del 31dicembre 2013».

COMUNICATO UFFICIALE CONSIGLIERE REGIONALE GENNARO MUCCIOLO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.