Formazione Salernitana: Gregucci rinuncia a Mounard e Fofana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Salernitana_Catanzaro_20_allenamentoFofana e Mounard restano fuori dalla lista dei convocati e saltano entrambi la sfida col Perugia. L’attaccante francese viene escluso per scelta tecnica, per il franco-maliano, che in settimana si era allenato anche col gruppo ma era reduce dall’infortunio rimediato in Coppa Italia, si è preferito evidentemente non rischiare. Meevidentemente non è stato rischiato dlla centro del reparto, dove Bianchi farà coppia con Tuia.  difensore ex dell’Gregucci, dunque, s’affida ai più esperti per domare la capolista: Bianchi, Pestrin, Montervino e Ginestra saranno i principali punti di riferimento della squadra granata nella sfida col Perugia. La Salernitana prepara l’assalto agli umbri, cambiando interpreti in tutti i reparti.

Il tecnico approfitta del recupero del difensore ex dell’Ascoli e del mediano laziale per schierare una squadra aggressiva e capace di tenere testa alla prima della classe. In difesa, si rivede, dopo tre settimane Alberto Bianchi, reduce dalla frattura alla mandibola e pronto a giocare con una speciale protezione. Il difensore centrale farà coppia con Tuia, mentre Sembroni scivola in panchina. Si cambia anche sull’out mancino dove Piva questa volta sarà preferito a Pasqualini. A destra confermato Scalise. In mediana rientra Manolo Pestrin che ha recuperato dall’infortunio rimediato nella gara col Pisa e riprende il suo posto a centrocampo. Con lui sarà confermato Perpetuini, mentre Montervino sarà schierato sulla fascia destra, al posto dell’infortunato Foggia, così com’era accaduto qualche settimana fa nella partita di Frosinone.

Con Fofana fuori causa, Mancini potrebbe trovare spazio a sinistra, con Volpe confermato alle spalle della punta. In realtà il centrocampista di Ostia avrebbe la possibilità di alternarsi, anche in corso d’opera, proprio con l’ex del Lanciano. L’alternativa all’impiego di Mancini è rappresentato da Gustavo. In attacco Ginestra è in netto vantaggio su Mendicino che, nonostante il problema all’adduttore destro è stato regolarmente convocato. Se l’ex del Como non avverte più dolore potrebbe rappresentare la carta a sorpresa del tecnico, pronto eventualmente a schierarlo assieme al “cobra”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.