Basket Femminile A2: la Lady Battipaglia vince a Torino. Domenica la gara decisiva

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

PB63_Lady65-80, basta il risultato finale per commentare gara 1 dello spareggio promozione. Serviva una prova di forza da parte della PB63 Lady per rendere meno complicata gara 2, quella che decreterà la terza promossa in serie A1. Non passano neanche due minuti di gara 1 che la PB63 Lady fa capire che la doppia sconfitta con Vigarano è ormai solo un vecchio ricordo. Treffers è letale nel pitturato, Orazzo, Ramò e Riccardi colpiscono invece più volte dal perimetro per il 20-8 (nel primo tempo la percentuale da tre sarà del 60%). Ma è tutta Battipaglia che risponde presente, nel primo quarto Riga si affida subito anche a De Pasquale e Russo che con Ferretti stringono le maglie in difesa costringendo spesso Torino a delle forzature. Le padroni di casa provano una timida reazione sul finire del primo e del secondo quarto, ma nel mezzo c’è tanta PB63.

Minali entra con il piglio giusto e si conquista qualche rimbalzo preziosissimo in difesa, le altre invece fanno il resto in fase offensiva anche se all’intervallo lungo la partita non è ancora chiusa (27-44).  Ed infatti trascorrono due minuti della ripresa e Torino piazza un break di 6-2 che obbliga coach Riga ad un timeout per evitare che la ferita si allarghi maggiormente. Ma la partita ormai è viva, Treffers realizza un gioco da tre punti che viene subito pareggiato dalla tripla di Domizi per il 40-49. I ritmi della sfida sono alti, ma spesso le due squadre sbagliano canestri semplici per provare a chiuderla da una parte e riaprirla definitivamente dall’altra.

La Piramis non molla e prova il tutto per tutto fino a quando la PB63 non decide di mettere il sigillo finale alla gara. Ferretti confeziona un assist al bacio per Treffers e piazza una bomba fondamentale dall’angolo, il capitano è padrona di tutto il campo mentre Russo realizza sulla scadere il canestro del +15. Un primo passo, dunque, è stato fatto, ora però servirà l’ultimo sforzo. C’è un sogno da far diventare realtà. Domenica tutti al Pala Zauli, palla a due alle 19:00.

PIRAMIS TORINO-PB63 LADY 65-80

(14-28, 27-44, 48-59)

Torino: Rosso 2, Di Giacomo 2, Quarta 26, Coen 17, Domizi 13, Balbo, Santuz 1, Caron ne, Albano ne, Salvini 4. Coach: Petrachi

Pb: Orazzo 18, Marchetti, Ferretti 9, Riccardi 13, De Pasquale, Treffers 22, Russo 10, Chiarella ne, Ramò 8, Minali.  Coach: Riga

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.