Volley: Orakom Salerno strepitosa a Napoli, vola ai Play-Off

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Virtus_Fari_Orakom_gruppo La vittoria più bella e importante dell’anno proietta la ORAKOM ai Play-Off. Il derby campano tra ORAKOM e Megaride Napoli finisce con una vittoria che consente di approdare alla fase play -off,  risultato storico e obiettivo dell’anno centrato. Il match di oggi obbligava le salernitane a vincere per non lasciare le residue speranze di raggiungere l’obiettivo, tutto sarebbe dipeso anche dai risultati delle altre pretendenti Brindisi e Isernia, proprio quest’ultima incappata nella sconfitta di Torre Annunziata contro Fiamma Torrese ha consentito l’accesso ai play-off.

Il roster salernitano visto oggi al Palaschiavo è riuscito a ritrovare la tenacia, continuità, sapienza e il carattere che gli ha permesso di vincere e superare momenti difficili anche in altri match.

Un’encomio a tutto il gruppo che è riuscito a credere fino alla fine la conquista dei play off,  a riprendersi la meritatissima posizione lasciata nelle ultime due gare,  che aveva preservato per tutta l’annata e la vede insieme a Brindisi approdare ai play off, le uniche riuscite a contendere per tutto il campionato il primato al Cutrofiano, poi vittorioso.

Coach Iannarella, staff tecnico Vigorito e Di Lascio, tutte le atlete Torrisi, Abrruzzo, Viscatale, Tenza, Morone, Sibilia, Bonoscore, Melchiorre, Viscito, D’Arco, Angone, Fucci, hanno di cosa essere soddisfatti.

Cronaca della gara. Primo set, la squadra di Coach Iannarella non si lascia sorprendere, comincia con la giusta attenzione e si porta da subito in vantaggio chiudendo i parziali 5-8 e 16-14, vantaggi ben gestiti che consentono di chiudere il set 25-23 (1-0). Secondo set sembra essere ancora ad appannaggio delle salernitane, almeno nella prima frazione 8 a 4 il primo parziale, per poi subire la reazione delle Megaride che recupera con un break di 5 punti fino ad arrivare  sul 12-16,  vantaggio che permette alle ospiti di portarsi in parità 18-25 (1-1). Terzo set, le due squadre rispondono colpo su colpo, senza riuscire ad avere alcuna supremazia l’una rispetto all’altra, 8-7 e 14-16 i parziali, fino al 22-22, poi un break di 3 punti permette alla Megaride di portarsi sul 22-25 (1-2).

Il quarto set, proprio nel momento più difficile, la svolta della partita e della stagione: vincere sarebbe stato per la ORAKOM poter riprendere match e play-off, senza lasciar nulla di intentato, Abbruzzo e compagne riescono a costruirsi vantaggi importanti 8-3 e 16-8, aggiudicandosi facilmente il quarto set 25-15 (2-2).

Quinto set, si arriva al tie-break, la ORAKOM lo vince 15-11 e ne esce vittoriosa  3 a 2  con una strepitosa rimonta che vale come una doppia vittoria : match e play – off.

 

Abbiamo raggiunto – dice Pecora Massimiliano –  un altro obiettivo importante per il nostro sodalizio, a dimostrazione che stiamo facendo bene. Dopo il trionfale campionato della stagione passata, quest’anno arriva la conquista di un altro risultato e tappa importante. Siamo contenti, le nostre ragazze che sono state sempre nelle posizioni di vertice, lottando anche per il primato, hanno strameritato i play -off, visto anche il ruolino di marcia avuto durata tutta l’annata, ritengo che noi e Brindisi alla fine siamo state le vere antagoniste di Cutrofiano, due roster che hanno avuto una maggiore regolarità meritando i play-off. I ringraziamento vanno a tutti coloro che hanno contribuito e permesso tutto questo, alla società e agli sponsor, atlete, staff tecnico.  Ora giocheremo i play- off,  incontreremo squadre forti e preparate, ma sappiamo di avere le potenzialità di poter competere e cercare di arrivare fino in fondo, sicuramente un’altra prova difficile, sono sicuro che le ragazze e staff tecnico metteranno in campo determinazione e tanta voglia di vincere come hanno dimostrato oggi, ingredienti fondamentali per affrontare la prossima fase e tentare di arrivare ad un traguardo storico.

Il Tabellino

 

ORAKOM VIRTUS SALERNO – MEGARIDE NAPOLI  3-2 ( 25.23; 18-25; 22-25; 25-15; 15-11)

 

Ufficio Stampa Virtus Salerno, 10.05.2014.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.