Castel San Giorgio: raggira anziana e la deruba, arrestato pregiudicato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Carabinieri_traversoQuesta mattina a Napoli, personale della Stazione di Castel San Giorgio (SA), collaborato dai militari della Stazione di Napoli – Arenaccia, ha rintracciato e tratto in arresto un pregiudicato 41enne del luogo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare per furto in abitazione aggravato emessa dall’Ufficio Gip del Tribunale di Nocera Inferiore (SA).

Il provvedimento scaturisce da un’attività investigativa, avviata  lo scorso mese di aprile, allorquando una donna di 76 anni di Roccapiemonte (SA) denunciò che un uomo aveva bussato alla sua abitazione, facendole credere che il figlio avesse contratto un debito, mostrandole un assegno. L’anziana  prelevò i  suoi risparmi e mentre stava ancora contando il denaro, il malvivente si impossessò di 7.000,00 euro. Subito dopo una nipote, attirata dal pianto della congiunta, notò che l’uomo, dopo aver scavalcato un cancello, si stava allontanando a bordo di una Mercedes di colore grigio.

Immediate indagini svolte dai carabinieri della locale Stazione consentirono di risalire all’identità del malvivente, che, nell’immediatezza, non venne rintracciato nella propria abitazione.

L’ufficio Gip del Tribunale di Nocera Inferiore, concordando con le risultanze investigative acquisite, ha quindi emesso a carico del pregiudicato un’ordinanza di custodia cautelare che è stata eseguita questa mattina, sottoponendolo al regime degli arresti domiciliari.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. ha la mercedes e va a rapinare eh? Ma mandatelo al rogo e date ai bisognosi tutto ciò che possiede!!!
    (ps, trovatevi un programmatore migliore per il captcha)

  2. queste sono le persone che io davvero schifo! quelle che rubano in casa alla povera gente carpendo la loro buona fede..
    inoltre, equitalia dove sta? cosa fa? se fosse stata l’anziana signora ad avere un debito di 7000 euro sicuramente le pignoravano pure la casa.. invece il delinquente va in mercedes e forse pure risulta nullatentente

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.