Metropolitana Salerno, De Luca ironico a Radio Alfa: “21 milioni? La Provincia darà 21 sospiri”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
PD_Bersani_a_Salerno_De_Luca_17Diversi i temi al centro della puntata odierna di S come Salerno, come sempre in onda il giovedì alle 12,45 su RADIO ALFA. In primo piano soprattutto i trasporti con il doppio tema di SITA e Metropolitana. Per De Luca il capitolo del trasporto pubblico in Campania è da terzo mondo. Sulla Sita, De Luca non ha dubbi: bisogna mettere in campo una mobilitazione popolare e politica di fronte a una Regione che il sindaco di Salerno definisce “ottusa”.

Sulla questione Metropolititana e proposta della Provincia di usare i 21 milioni di euro che dovrà avere dalla Regione in base ad un ricorso vinto, De Luca ironizza “la Provincia darà 21 milioni di euro. Queste cose si fanno e non si annunciano”.
Il sindaco si dice comunque assolutamente d’accordo all’idea, l’importante è che “si faccia”.

Nel corso della puntata, si torna anche a parlare di aeroporto dopo lo scontro tra Camera di Commercio e Gesac. Il problema che impedisce all’aeroporto di Salerno di decollare, per De Luca è principlamente la mancanza della concessione e poi le molteplici “palle” dette finora (“ricordate i 50 milioni che la Regione doveva dare per l’allungamento della pista” dice il sindaco)

Si torna anche sui fondi europei e il sindaco, commentando le dichiarazioni del premier Renzi, in visita ieri a Napoli, sostiene che per lui è possibile ridistribuire ai singoli comuni, i soldi non spesi dalla Regione. Ovviamente, per De Luca, i soldi destinati alla Regione Campania non spesi dalla Regione devono rimanere a disposizione dei comuni campani in grado di spenderli o che hanno dimostrato di saperlo fare.

“Se i fondi europei non li utilizziamo per dare una svolta alle grandi questioni, questa Regione sarà perduta”: Afferma De Luca. Il Governo ha il diritto di premere per svegliare chi dorme in piedi.

Nel corso della puntata è stato fatto anche il punto dei lavori nei quartieri e dei servizi sociali in città.

ASCOLTA LA PUNTATA SU RADIO ALFA

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. altro che Teatro Verdi e Lucelle per l’incasso di due mezze birre ed un suppli’, caccia i NOSTRI soldi per la Metro OGGI e non fare il brillante da Novembre a Febbraio.

  2. Riesce a mettere bocca su tutto ma poi, oltre a farsi i fattarelli propri, non và oltre una rotatoria o un insulto gratuito.
    Qualcuno gli ricordasse che è pagato profumatamente bene dalle Istituzioni per rendere migliore la vita dei contribuenti salernitani.

  3. Ironico? mi piacerebbe esserlo quando mi ritroverò la prossima TARI da pagare.
    Semplicemente.. Taci arrogante sbruffone. Sono anni che questo Comune applica le aliquote più alte d\’Italia, le strisce blu, l\’acqua a costo di un Crodino per incassare tutto..per poi mettersi anche a chiedere pure il 5% per mille per cosa?
    Per fare cosa in più per questa città o in meno?
    Il francescano, i farisei, i cafoni, i nemici di Salerno, le pappe e le pippe varie, i delinquenti politici..BLA BLA BLA

  4. Contateli pure questi che hanno scritto i commenti anti De Luca: sett* sciem… chest’é.
    (*) = ma forse pure di meno se si tiene conto che hanno identità “multiple”, cambiano firma per sembrare di più…
    TROVATEVI UNA FATICA VERA… ah già, perdonatemi, voi siete ricchi di famiglia, NUN TENITE NIENTE A CCHE FFA’!

  5. Offendere fa parte del tuo cliche’ siamo sette “sciem”come tu ci definisci,sara’,ma sicuramente TU LI VALI tutti e sette.Il tuo capocomico sa’ bene che una sentenza non significa avere subito la disponibilita’ della somma,ma l’occasione era troppa ghiotta per fare battute fuori luogo.Ci faccia sapere piuttosto perche’ ha inserito la clausola di 50 milioni di euro da pagare alla ditta appaltante del Crescent se i lavori si dovessero fermare per motivi burocratici,ovviamente i 100 miliardi di vecchie lire sono a carico del comune cioe’ dei salernitani se si dovsse verificare creddo che sara’ citato per danni alla comunita’.Saluti

  6. Ma possibile che la vostra goduria è solo quando parlate male del Sindaco e per di piu nascosti dietro una tastiera,non ve ne accorgete che dite nu cuofn i strunzate,ma per sfizio ditemi se doremo votare chi sarà il vostro candidato ,un nome ,una persona seria ,uno che vuole il bene della città, ma avete capito che sono tutti quaquaraquà,incominciando da quelli che da 20 anni vengono schifati anche dai propri sostenitori,VEDETE VOI A CHI DOBBIAMO AFFIDARE SALERNO,IMPORTANTE CHE NON TORNIAMO INT A MUNNEZZA.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.