Sp 430: “La Provincia di Salerno tenta la riapertura parziale della Cilentana”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

frana_cilentana_salerno“La Provincia di Salerno, con senso di responsabilità ed impegno nei confronti del territorio, sta tentando la riapertura parziale del viadotto della sp 430 “Cilentana”, chiuso a seguito di una frana che ne ha instabilizzato e deformato un lungo tratto. A tale scopo, con fondi propri dell’Ente, si è provveduto prima a bloccare il cedimento dei piloni, avviando i sondaggi geotecnici e la progettazione per il recupero definitivo del viadotto, e poi a programmare una serie di interventi preparatori che hanno già ricevuto il parere favorevole del Provveditorato interregionale alle Opere Pubbliche Campania-Molise. Infine, sono state predisposte le prove di collaudo che, se avranno esito positivo, consentiranno la riapertura parziale della strada”. Lo dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Salerno, Attilio Pierro.

“Contemporaneamente – aggiunge – saranno realizzati i lavori di ricostruzione del rilevato in località Gorga tra Agropoli e Prignano, attualmente in fase di gara, che consentiranno comunque il transito, in corso di esecuzione delle opere”. “Si tratta di un primo passo che l’Ente di Palazzo S.Agostino sta tentando – spiega – in vista della stagione estiva, consapevoli che il Cilento, a causa di eventi di natura metereologica, è attualmente isolato e che per la riapertura totale della strada i tempi sono più lunghi. La Provincia, in caso di esito positivo delle prove di carico, ha già programmato tutte le modifiche strutturali necessarie per l’attuazione di un monitoraggio strumentale del viadotto e dell’area”.

“Ringrazio il dirigente ai Lavori Pubblici, Lorenzo Criscuolo, e l’intero Ufficio Tecnico della Provincia per l’impegno profuso in queste settimane e per questa assunzione di responsabilità tecnica”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ma perché il Cilento deve essere trattato sempre parzialmente? Inefficienza dei politici e del sistema Italia che sta impoverendo sempre di più il Cilento. Unica soluzione Secessione e Indipendenza del Cilento.
    Intellettuali Cilentani.

  2. con senso di responsabilità ? VERGOGNA è UNA VITA CHE è BLOCCATA NEL DISINTERESSE DI TUTTI AL PARI DELLA STRADA TRA ASCEA E PISCIOTTA. IN GALERA E BUTTEREI LA CHIAVE, QUESTO FAREI.
    E POI HA IL CORAGGIO DI CANDIDARSI ALLE EUROPEE MA CHI TI VOTERà ? NESSUNO, NEMMENO SUL TUO PIANEROTTOLO TI VOTERANNO

  3. E in tutto questo caos cosa fanno gli altri ignavi enti preposti alla risoluzione dei problemi, ovvero magistratura,Prefettura e forze dell’ordine?I politici sono quello che sono,ma gli altri dove stanno?Povera Italia e povero sud……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.