Strutture di macellazione carni bovine in Campania, Ok da Commissione Europea

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Bovini_vagantiLa Commissione Europea, attraverso la missione composta da tre rappresentanti della Direzione Generale Agricoltura e Sviluppo Rurale e dai nove componenti esperti classificatori di carcasse bovine del Comitato Comunitario di controllo, ha promosso una visita di lavoro in Campania, per verificare l’operato delle strutture di macellazione in ordine alla corretta classificazione delle carcasse bovine e alla relativa rilevazione dei prezzi.

L’indagine campionaria degli esperti provenienti dai vari Stati membri (Germania, Spagna, Irlanda, Lussemburgo, Olanda, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia e Italia) ha riguardato in Campania due strutture di macellazione, una in provincia di Avellino e l’altra in provincia di Salerno. Alle visite hanno preso parte anche funzionari del Ministero delle Politiche Agricole e della Regione Campania.

Dalle visite effettuate è emerso un riscontro positivo sia sul piano amministrativo – con il rispetto fedele da parte delle strutture di macellazione delle richieste contenute nella regolamentazione comunitaria – sia dal punto di vista industriale – riguardo al comparto della macellazione nel suo complesso.  L’esito della missione è stato reso noto oggi, nel corso di un incontro presso l’assessorato alle Attività produttive della Regione Campania, al quale sono demandati i compiti ispettivi.

In Campania i controlli sulla corretta classificazione sono regolarmente effettuati da funzionari regionali che, a seguito della partecipazione a corsi promossi dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali – Comitato Nazionale Bovini – ed al risultato degli esami finali, sono stati abilitati all’esercizio dell’attività di esperto classificatore di carcasse bovine.

Gli esperti della Commissione europea, oltre che in Campania, hanno fatto tappa anche in Puglia.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.