Al Teatro Augusteo di Salerno il Circo e la Carmen in danza. In sette per il passo d’addio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Saggio_DanzaDue giorni in danza al Teatro Augusteo a Salerno con le allieve e gli allievi della Scuola di Danza Classica e Moderna diretta da Antonella Iannone. Venerdì 30 maggio e sabato 31 maggio, dalle ore 20, oltre cento ballerini si muoveranno sul palcoscenico per raccontare il meraviglioso mondo del circo e dell’opéra-comique di Bizet, la Carmen. Giocolieri, pagliacci, majorettes, prestigiatori e prestigiatrici, ballerine sul filo, domatori e la tradizionale banda danzeranno sulle tavole del teatro salernitano per raccontare, da un originale punto di vista, quanto accade sotto il chapiteau. Sette, sono quest’anno, gli allievi che si esibiranno nel passo d’addio e sono Serena D’Angelo, Federica De Camillis, Assunta Falanga, Silvio Landolfi, Valeria Pecoraro, Maria Fausta Pontrandolfi e Roberta Sanseverino.

Venerdì sera (30 aprile) ad aprire lo spettacolo tersicoreo per la tecnica classica sarà l’Adagio coreografato sulla musica di Chopin e realizzato con la partecipazione dei corsi inferiori di danza classica e dei ballerini Simone Liguori e Luigi Pagano. Seguirà, poi, la messa in scena dei fantastici e policromi quadri circensi. Sabato 31 maggio, dopo l’omaggio a Chopin scelto come preludio la danza diventerà lo strumento per mettere in scena i “Racconti Urbani – dal cuore della city al degrado della periferia”; seguirà la “Carmen”, il balletto in 3 quadri liberamente ispirato alla novella di Prosper Mérimée sulla musica di G. Bizet. In chiusura andrà in scena “Il labirinto – dove tutto è possibile”, una ricostruzione immaginifica del possibile, letta declinando ad arte le regole tersicoree.

L’elenco completo delle ballerine e di ballerini. Lara De Luca, Emily Grasso, Leila Lodomini, Gaia Maglione, Maria Chiara D’Andria, Antonella Di Giacomo, Ludovica Fasano, Noemi Gloriante, Matilde Guadagno, Emanuela Macera, Serena Massaro, Giulia Mastrandrea, Cristiana Pia Mattei, Maria Rosaria Napoli, Giulia Paciello, Chiara Russo, Benedetta Baviera, Gaia Caramico, Marta Cascone, Chiara Falivene, Camilla Memoli, Lucia Merola, Giulia Nappa, Sabrina Pisapia, Marisa Ragosta, Gisella Santamaria, Valeria Viviani, Francesca Anfuso, Giulia Cuomo, Silvia De Los Rios, Laura D’Urso, Dalila Longobardi, Francesca Magliano, Asia Misiano, Chiara Pedduzza, Maria Laura Prinzo, Paola Santamaria, Filomena Senatore, Miriam Senatore, Letizia Spinoso, Roberta Attademo, Maria Cantillo, Francesca De Luca, Silvia Ferraro, Giusy Lambertino, Claudia Liguori, Elena Macera, Nicole Memoli, Chiara Santandrea, Letizia Visconti, Michele Sorrentino, Martina Bara, Aurora Convertini, Antonella Croce, Alessandra D’Elia, Benedetta Dell’Anno, Manuela De Luca, Lucia Gallo, Alessia La Rocca, Francesca Leone, Nicoletta Romanelli, Giulia Viglione, Valeria Autieri, Annachiara Castorino, Lucrezia Giannella, Ludovica La Scala, Eleonora Merola, Marcella Nigro, Maria Luisa Palladino, Valentina Pisano, Emma Paola Romano, Anna Aversa, Annunziata Berardinelli, Annalisa Damiano, Federica D’Ambrosio, Camilla De Angelis, Martina De Nigris, Rosa Formisano, Giulia Pisanti, Chiara Renda, Rosaria Santandrea, Ludovica Vicinanza, Raffaella Gallucci, Alessia Ianniello, Federica Ianniello, Claudia Landi, Ilaria Napoli, Sabrina Rossi, Alessia Tronia, Chiara Viglione, Valeria Allocca, Federica Fontana, Cristel Annie Martino,
Francesca Palmieri, Alessandra Vitolo, Laura Wallney, Simona Isacco, Chiara Napoli, Julia Sara Napoli, Maria Chiara Pantuliano,
Liliana Schiavone, Alessandra Vitolo, Daniela Brachi, Caterina Donnarumma, Alessia Lenza, Martina Paolillo,
Sofia Pontrandolfi, Chiara Romanelli. I licenziandi: Serena D’Angelo, Federica De Camillis, Assunta Falanga, Silvio Landolfi, Valeria Pecoraro, Maria Fausta Pontrandolfi, Roberta Sanseverino.Le insegnanti: Antonella Iannone, Virna Prescenzo, Ketty Lanzara e Roberta Dipino. Collaboratrici: Mariella Ferra e Alessia Landolfi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.