Grandi progetti ambientali, gare per 20 milioni. Interventi anche a Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Corpi_Idrici“Avanzano le gare per i lavori che rientrano in due diversi Grandi progetti regionali a carattere ambientale: si tratta del quarto ambito Del Grande progetto ‘Risanamento ambientale dei corpi idrici superficiali della provincia di Salerno’, che vale 12 milioni 243mila euro e che adesso risulta aggiudicato in via definitiva e dell’intervento per la rete fognaria di via Cigliano, nel comune di Pozzuoli che vale 7 milioni 190mila euro e rientra nel Grande progetto denominato ‘Risanamento ambientale  e valorizzazione dei laghi flegrei” che è stato assegnato in via provvisoria.”

Così l’assessore Edoardo Cosenza, delegato del presidente Caldoro al coordinamento dei Grandi progetti. “Il quarto ambito del Grande progetto per il risanamento ambientale dei corpi idrici della provincia di Salerno – ha detto Cosenza – riguarda interventi di adeguamento e razionalizzazione della rete fognaria e di realizzazione di impianti depurativi nei comuni di Ascea, Camerota, Centola-Palinuro e Pisciotta, ossia l’area Fiumarella-Lambro-Mingardo; con l’aggiudicazione definitiva si potrà rapidamente passare alla contrattualizzazione e all’avvio delle opere. I  lavori aggiudicati relativi, invece, al Grande progetto per i Laghi flegrei, consentiranno di realizzare il sistema fognario in un intero quartiere di Pozzuoli, quello di Cigliano, appunto, che ne è del tutto privo”.

Piena soddisfazione per l’aggiudicazione di queste due nuove gare ha espresso l’assessore all’Ambiente Giovanni Romano: “Entrambe i lotti di lavori riguardano interventi capaci di apportare un miglioramento alle condizioni di vita dei cittadini e di avere una ricaduta positiva per l’ambiente e il territorio. La Giunta Caldoro ha prestato particolare attenzione alla realizzazione di infrastrutture primarie: è inconcepibile che nel 2014 esistano ancora interi pezzi di città non serviti da adeguati impianti fognari”.  “La tutela, la protezione e la valorizzazione dell’ambiente rappresentano una priorità.”

Così il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. “Lo dimostriamo con i fatti e con le opere che avviamo”, conclude il presidente.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.