Salerno: abusa di due bimbi di 7 e 5 anni, arrestato pedofilo 67enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
prostitute_polizia_arresti_1Nella mattinata odierna, la Squadra Mobile della Questura di Salerno ha tratto in arresto il 67enne salernitano P.M., ritenuto responsabile di gravi episodi di abusi sessuali su minorenni. L’arresto è stato operato in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip presso il Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura della Repubblica. Il provvedimento restrittivo si fonda sulle indagini svolte da personale specializzato della Squadra Mobile che hanno consentito di ricostruire un grave quadro indiziario a carico del pregiudicato.

L’uomo ha abusato di due fratellini, un maschio ed una femmina, approfittando dell’ospitalità ricevuta presso l’abitazione di un amico del figlio. I fatti sono avvenuti negli anni 2009/2010, allorchè i due bambini avevano 7 e 5 anni ma sono emersi solo tempo dopo, sul finire del 2013, dal racconto che i due bambini hanno fatto alla direttrice della casa famiglia cui erano stati affidati per le anomalie comportamentali ed il disagio sociale della famiglia di provenienza.

Il terribile racconto dei bambini, che hanno descritto gli abusi e le successive gravissime minacce ricevute per essere costretti al silenzio, è stato  attentamente riscontrato da un meticoloso lavoro della Procura che si è avvalsa delle competenze della sezione minori della Squadra Mobile e di medici e psicologi specializzati.

COMUNICATO UFFICIALE QUESTURA SALERNO

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. scusate, ma perchè in questi casi si omette nome e cognome?
    Visto che le pene sono così blande e si rischia di ritrovarlo fuori prima del dovuto,sarebbe bene sapere chi è per starne alla larga.

  2. Perchè purtroppo e dico purtroppo, il pedofilo è considerato più un malato che un criminale, pensare che ne abbiamo avuto pure uno come Presidente del Consiglio italiano.

  3. E 1 schifo esagerato un reato così grave omettere come abusare di bambini ad omettere il nome e cognome…e 1a vergogna xchè poi ci reati che si commettono x la disperazione x la crisi che c’è,xsone che non avendo soldi x sfamare i propri figli rubano alimenti di prima necessità non solo lo traggono in arresto ma mettono nome cognome e dove abita…mi vergogno sempre di più di essere Italiana.

  4. la legge allora andrebbe cambiata:i malati di mente e gli incapaci di iintendere e di volere,quando commettono reati,dovrebbero essere rìnchiusi a vita,visto che non c’è possibiltà di recupero.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.