Castel San Giorgio: accordo Sindacato – San Giorgio Servizi Spa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Comune_Castel_San_GiorgioL’Amministrazione Comunale di Castel San Giorgio, guidata dal Sindaco Franco Longanella, comunica che si è tenuto presso la sede della FILCAMS CGIL di Salerno l’incontro decisivo per la definizione di una lunga trattativa tra la San Giorgio Servizi, la società in house providing del Comune di Castel San Giorgio, e il Sindacato. La vertenza, iniziata da tempo, mirava da una parte ad applicare un CCNL maggiormente tutelante e più attinente ai servizi svolti, e dall’altra ad aumentare considerevolmente l’orario di lavoro settimanale dei lavoratori, anche per meglio rispondere alle mutate esigenze aziendali, garantendo al contempo maggiore serenità e stabilità ai lavoratori e alle loro famiglie oltre che un migliore servizio per la cittadinanza.

Nel merito, l’accordo prevede il passaggio dal 1° giugno del personale oggi a 15 ore settimanali a 24, di quello a 30 a 36 e dei lavoratori oggi a 38 ore a 40. “Un innegabile successo – commenta la Segreteria della FILCAMS CGIL di Salerno – in una fase storica caratterizzata da trattative di tutt’altro segno, riuscire a spuntare un tale netto miglioramento delle condizioni anche reddituali di questi lavoratori motivo di forte soddisfazione, per il quale si deve certamente dare atto alla dirigenza della Società di aver compreso appieno le esigenze dei lavoratori e di non aver lesinato ogni sforzo possibile per il raggiungimento dell’accordo siglato”.

Anche l’Amministratore Delegato della San Giorgio Servizi Spa, Dottor Antonio Fasolino e il Presidente della San Giorgio Servizi Spa, Dottor Antonio Esposito, hanno espresso soddisfazione per l’intesa raggiunta con i dipendenti circa l’applicazione del nuovo contratto, più consono alle mansioni espletate e capace di garantire ad essa un futuro più tranquillo, visto lo scenario critico attuale del mondo del lavoro. Essi hanno riportato altresì la soddisfazione del Sindaco, Dottor Franco Longanella, e di tutta la maggioranza, che vedono in questa intesa l’ulteriore frutto dello sforzo che l’Amministrazione Comunale sta compiendo da circa un anno per rilanciare la Società, sia con l’aumento dei servizi affidati ad essa, sia col tentativo di ripianamento della difficile situazione economica portato avanti nel corso del 2014.

Tale intesa ha consentito di utilizzare la differenza di paga oraria base tra i 2 contratti per aumentare l’impiego orario dei dipendenti, alcuni dei quali da 3 ore per 5 giorni sono passati a 4 ore per 6 giorni (da 15° 24 ore settimanali), altri da 5 a 6 ore per 6 giorni (da 30 a 36 ore settimanali) ed altri ancora da 38,5 ore a 40 ore settimanali, con un ulteriore, ma contenuto sacrificio economico, che permetterà però un aumento di circa 400 ore mensili di lavoro in più rispetto al passato.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.