Ravello. Vuilleumier: “Più raccordo tra Comune e Fondazione per la promozione del territorio”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ravello_Panorama-e1345993756759E’ necessario attuare una maggiore sinergia tra Comune e Fondazione Ravello, per perseguire i comuni obiettivi di promozione e sviluppo del territorio.
Lo ha ribadito ieri sera il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, nel corso della seduta del consiglio di indirizzo dell’istituzione presieduta da Renato Brunetta.
“Al presidente Brunetta – spiega il primo cittadino – ho ribadito la necessità di un maggiore raccordo con il socio fondatore Comune di Ravello che, nonostante assicuri continuamente il massimo supporto alla buona riuscita del Ravello Festival e di tutte le iniziative promosse dalla Fondazione, non ricopre il ruolo che gli compete”.
“Relativamente al progetto “Il Festival tra la gente” – aggiunge Vuilleumier – nato dall’esigenza più volte da me manifestata di aprire le porte di Villa Rufolo, e di tenere eventi nei tanti luoghi magici di cui Ravello ha il privilegio di disporre, ho dovuto lamentare il mancato coinvolgimento del Comune nella fase di programmazione che ha portato all’esclusione dall’ipotesi della deliziosa piazzetta Torello e della piazza San Cosma, e la limitazione di piazza Duomo ad un solo evento”.
In vista degli importanti traguardi da raggiungere nell’immediato futuro, dall’accordo per la gestione dell’Auditorium all’organizzazione di un evento nell’ambito del Forum Internazionale delle Culture, oltre al tavolo di lavoro già costituito (del quale fanno parte per il Comune, i consiglieri Paola Mansi e Franco Lanzieri, l’avvovato Pietro Vuolo dell’ufficio di staff; per la Fondazione, l’avvocato Adriano Bellacosa, il ragioniere Michelangiolo Mansi nonché il direttore generale, Stefano Valanzuolo), il presidente Brunetta ha manifestato la ferma volontà di mantenere personalmente i rapporti con il sindaco Vuilleumier, per realizzare una forte sinergia e concretizzare i traguardi fissati.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.