Peduto (portavoce FDI-AN Salerno): “Piazza della Concordia e centro cittadino in balia dei questuanti “rom”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
questuanti_elemosinaIn una nota stampa il portavoce cittadino di FDI-AN, Rosario Peduto, raccogliendo le segnalazioni di tantissimi cittadini salernitani, chiede l’intervento – coordinato e non più esclusivamente episodico – di vigili e forze dell’ordine per “liberare” il centro cittadino dal bivacco ormai sempre più diffuso di numerosi e molesti questuanti di etnia “rom” : “Da alcuni mesi – secondo quanto riferitoci da molti cittadini non solo della zona in questione –  la parte centrale della nostra città, in particolare Piazza della Concordia, Piazza Vittorio Veneto (stazione FS ) e Corso Vittorio Emanuele, sono teatro quotidiano del bivacco e della questua molesta operata da sempre più numerosi immigrati di etnia “rom” che, nonostante le “episodiche” azioni delle forze dell’ordine tese al recupero del decoro e della sicurezza della zona, operano indisturbati ed in maniera sempre più molesta nei confronti di cittadini e di turisti, addirittura  stazionando diuturnamente –  con alcuni di loro – a ridosso delle macchine erogatrici del ticket parcheggio”. “E’ assolutamente necessario  a questo punto,continua Peduto – a garanzia dei cittadini ed a tutela del decoro e della vivibilità di quella che è la vetrina della nostra città agli occhi dei tanti turisti che vengono quotidianamente nella nostra città, mobilitare in maniera costante la polizia urbana affinché – in raccordo con le altre forze dell’ordine ed attraverso lo strumento di una nuova e più efficace ordinanza sindacale ad hoc – si “liberi” il centro cittadino dal degrado e dall’insicurezza diffusa creata da quello che sta diventando un vero e proprio “sciame” di individui  che rischia di trasformare il cuore della città in un campo nomadi”.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. PURTROPPO, IL POTERE DI ORDIANZA DEL SINDACO PER MOTIVI DI SICUREZZA URBANA , è STATO DICHIARATO INCOSTITUZIONALE.
    PERTANTO RISULTA MOLTO DIFFICILE RISOLVERE IL PROBLEMA; CONSIDERATO POI CHE LA POLIZIA URBANA, OSSIA LA TANTO STIGMATIZZATA POLIZIA MUNICIPALE , NON HA LE GIUSTE TUTELE, COME P.S. E C.C. INOLTRE, E CONCLUDO, I CITTADINI SONO I PRIMI AD INVEIRE CONTRO LE FORZE DELL’ORDINE QUANDO SVOLGONO I LORO COMPITI ISTITUZIONALI.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.