Rc Auto, Valente (Pd): Calo sinistri a Napolo confema urgenza tariffa unica nazionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“I dati sul numero dei sinistri a Napoli diffusi oggi dal report di Think Thank confermano, ove mai ce ne fosse ancora bisogno, che le tariffe assicurative differenziate in base al luogo di residenza sono del tutto ingiustificate e che bisogna procedere con speditezza e determinazione sulla strada della tariffa unica nazionale”. A dirlo è Valeria Valente, deputata del Partito Democratico e membro del comitato promotore della legge di iniziativa popolare per l’istituzione della tariffa unica Rc Auto.
“Da settimane siamo impegnati in incontri sul territorio per spiegare il senso della nostra proposta – spiega Valente che stasera sarà a San Giorgio a Cremano per avviare la raccolta firme anche nel comune vesuviano -, e i dati diffusi oggi da Think Thank confermano che abbiamo imboccato la strada giusta. Come spiegato dal report che si basa sui dati Ivass – continua la deputata – i sinistri a Napoli sono diminuiti di oltre un terzo e questo sia in termini numerici che di valore. Anche se il calo va ad inquadrarsi in un più generale miglioramento a livello nazionale, i numeri relativi a Napoli sono indubbiamente eccezionali, con -33,9% in volume e -33,6% in valore”.
“Se a ciò si aggiungono i dati, parimenti preoccupanti, sul numero di veicoli che ormai si arrischia a circolare senza contrassegno assicurativo, e cioè quasi 4 milioni di italiani secondo quanto segnalato dall’Aci alla Commissione Finanze della Camera, appare quanto mai urgente e necessario intervenire legislativamente per modificare la disciplina. Combattere le truffe va bene ma è ugualmente prioritario inserire meccanismi che attraverso premialità per gli automobilisti virtuosi contribuiscano a far scendere i prezzi e riportare nell’alveo della legalità quanti per difficoltà economiche scelgono di non pagare l’assicurazione obbligatoria. Ed è esattamente quello che stiamo cercando di fare con la nostra iniziativa, la tariffa unica, che garantirebbe a chi non ha commesso incidenti negli ultimi 5 anni di usufruire della miglior tariffa possibile in Italia a prescindere da luogo di residenza”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.