Al Giffoni Film Festival arriva la Nerf Cup: il primo campionato nazionale con i blaster più famosi al mondo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
arena_nerfPer soddisfare la voglia di azione, adrenalina e divertimento allo stato puro dei più giovani, è partita in tutta Italia la Nerf Cup, il 1° Campionato Nazionale di una nuovissima disciplina sportiva che negli Usa vanta già milioni di piccoli appassionati. Un torneo a tutti gli effetti, lungo ben 70 giorni, con tanto di qualificazioni e finalissima, che porterà nelle principali città del Bel Paese una vera e propria arena di oltre 500 mq, dove imbastire sfide all’ultimo dardo. Sarà una festa a tutti gli effetti: dopo Torino e Alessandria, il prossimo imperdibile appuntamento è previsto in occasione della 44a edizione del Giffoni Film Festival da lunedì 21 a domenica 27 luglio.

Più di 5 mesi di sfide no stop, da maggio a settembre, con tornei al cardiopalma, tra preliminari e fasi finali, senza alcuna esclusione di colpi. I protagonisti assoluti, oltre alle centinaia di giovani che affollano la gigantesca arena, sono proprio i Nerf: i blaster conosciuti in ogni angolo del globo grazie alla speciale tipologia di dardi a base di una particolare schiuma gommosa morbida e leggera che rende possibile giocare in tutta sicurezza all’aperto, ma anche in casa o in cameretta, in completa tranquillità e senza far danni a persone o cose. Un vero e proprio fenomeno di costume insomma, a dimostrarlo i numeri: 12 milioni di pagine su Google, circa 2 milioni di video su YouTube e migliaia di tornei organizzati spontaneamente e continuamente in ogni dove.

Nati come semplice giocattolo, i blaster Nerf hanno ormai dato vita a una vera disciplina sportiva, con tanto di squadre di giovani appassionati, regolamento e classifiche. E dopo aver spopolato negli States, arriva finalmente anche in Italia la Nerf Cup, il 1° Campionato Nazionale di una nuovissima disciplina sportiva che annovera tra i suoi adepti centinaia di piccoli atleti nostrani. A dare il via il Piemonte, con le due indimenticabili tappe di Torino e Alessandria.

Adesso è la volta della Campania: da lunedì 21 a domenica 27 luglio, una mega arena gonfiabile grande ben 500 mq animerà la 44a edizione del Giffoni Film Festival. Per partecipare, basta creare un Team e iscriversi direttamente su Nerf.it, il punto di riferimento nel web per tutti gli appassionati italiani, dove consultare anche il calendario con tutte le tappe del tour e scegliere il blaster che più si addice al torneo. Saranno 2 categorie: 5 contro 5, ideale per tutti quei fan della prima ora che già da almeno un paio d’anni hanno formato la loro Nerf Squad attendendo con ansia questo momento, e Padri – Figli, per rinsaldare la complicità, fare squadra ed eliminare il gap generazionale sempre più evidente negli ultimi anni. Grazie a Nerf i ruoli si invertiranno: i figli faranno la parte dei “grandi”, conducendo i genitori verso i confini del divertimento e oltre, facendoli tornare bambini per un giorno.

E le regole del gioco? In ogni sfida, due squadre composte rispettivamente da 2 o 5 elementi, in base a quale categoria si appartiene, gareggeranno all’interno dell’Arena Nerf. Districandosi tra gonfiabili di ogni genere e dalle forme insolite, utili a ostacolare l’avanzata dei rivali e ideali per proteggersi dagli avversari, l’obiettivo è non farsi colpire ed eliminare il maggior numero di componenti della squadra opposta, portando alla vittoria il proprio team. A decidere le loro sorti i blaster N-Strike Elite, che rappresentano al meglio le caratteristiche di tutta la linea Nerf: velocità, potenza e innovazione.

La Nerf Cup è quindi partita con una prima fase di qualificazione, prevista da maggio ad agosto. Dopo le due tappe piemontesi di Torino e Alessandria, sarà la volta della Campania con l’adrenalinica settimana al Giffoni Film Festival.

 

La finalissima si terrà dal 20 al 24 agosto al Minitalia Leolandia Park, in Lombardia. Saranno 4 giorni da brivido, adrenalinici al 100%. L’attesa premiazione, con tanto di festeggiamenti, avverrà invece il 6 settembre a Milano, in occasione dell’ultima tappa della Color Run, la corsa più divertente e colorata del mondo. E che vinca il migliore!

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.