Pagani: gestione parcheggi a pagamento, la precisazione del Comune

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

pagani_comune_1A seguito dell’udienza svoltasi ieri 09 luglio e relativa alla gestione parcheggi a pagamento del Comune di Pagani, si precisa quanto segue.  La Commissione straordinaria, mediante apposita delibera, ha rescisso il contratto di gestione dei parcheggi con la fallita Multiservice.

Inoltre, sempre la Commissione straordinaria e sempre con apposita delibera ha stabilito che si procedesse ad internalizzare il servizio di gestione dei parcheggi a pagamento. A seguito di tale decisione, la Curatela Fallimentare ha presentato ricorso innanzi al TAR contro tali provvedimenti messi in essere dalla Commissione straordinaria chiedendone la sospensiva.

Subito dopo l’insediamento, il Sindaco Bottone ha tenuto una serie di incontri sia con le rappresentanze sindacali e le maestranze della Multiservice sia con la Curatela fallimentare perché intenzionato a chiedere una ulteriore proroga dell’esercizio provvisorio. Stessa richiesta è stata avanzata dal Sindaco Bottone mercoledì 09 luglio durante l’ultimo incontro con la Curatela, con i sindacati e con i dipendenti perché si immaginava che la Curatela Fallimentare avesse interesse a riottenere il servizio e non solo a richiedere il risarcimento danni da loro ritenuto conseguente.

Stranamente, però, durante l’udienza di ieri alla presenza del rappresentante del Settore Legale del Comune di Pagani, avv. Serritiello , è stata la Curatela Fallimentare a rinunciare alla sospensiva richiedendo giudizio di merito. Tale scelta può essere motivata, probabilmente, solo dall’intenzione di ottenere l’eventuale risarcimento chiesto.

Poiché è interesse dell’Amministrazione procedere alla risoluzione del problema, il Sindaco Bottone si è già attivato per fissare un incontro con il Giudice preposto al quale chiederà consigli circa la possibilità di procedere alla proroga dell’esercizio provvisorio. Tutto ciò al fine di evitare ulteriori disagi alla collettività.

Il Sindaco Salvatore Bottone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.