Ampi consensi per il Margherita EXPO, tributo alla regina delle pizze, eccellenza campana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

pizza_fornoAmpi consensi di pubblico per il MARGHERITA EXPO di Salerno, manifestazione a carattere regionale dedicata alla regina delle pizze, seguita al riuscito PIZZA EXPO NAZIONALE 2014. Una grande festa popolare con le pizze tradizionali campane preparate da uno staff di pizzaioli altamente qualificati, capeggiati dal mitico Carminuccio; delizie rustiche e salate, braci di carni extra, musica, danza e cabaret. Ingresso libero e gratuito. Salerno. Il MARGHERITA EXPO chiude i battenti dopo una riuscita serata dedicata al calcio: pizza e mondiali con megaschermo al Parco del Mercatello, location anche del prestigioso PIZZA EXPO NAZIONALE 2014 che lo ha preceduto. Protagonista indiscusso della tre giorni dedicata alla regina di tutte le pizze, il noto e pluripremiato campione pizzaiolo Carminuccio a Mariconda, al secolo Carmine Donadio, creatore della famosa e richiestissima pizza che ne porta il nome. Insieme al mitico maestro, una squadra di altissimo livello. Risultato: l’assoluta eccellenza, la pizza più buona che si possa immaginare.

E, oltre alla pizza: le rinomate braci di carni dell’antica macelleria Accurso, specialisti del settore dal 1935; delizie rustiche e salate, assaggi gratuiti di latte, yogurt alla frutta e pasticcini artigianali offerti dalla Centrale del Latte di Salerno, la caratteristica mozzarella e i bocconcini di bufala, e tanto altro. La manifestazione dedicata al primo simbolo gastronomico italiano nel Mondo, ha visto la partecipazione oltre che dell’acclamatissimo big neomelodico Alessio, di altri numerosi artisti, come Chicco Paglionico, Francesco D’Antonio, Andrea Monetti, i Salbora.  Ampia area attrezzata, all’interno del Parco con i suoi 100 mila metri quadrati di verde, 10 forni attivi in contemporanea, stand gastronomici. Il MARGHERITA EXPO, quest’anno al suo debutto, ha voluto rappresentare un tributo alla pizza sovrana fiore all’occhiello della nostra regione da sempre – ispiratrice dei tanti altri tipi, suoi derivati, diffusi nel Mondo –   e ai migliori maestri pizzaioli, custodi di una tradizione con carattere di assoluta eccellenza.
Ha fornito, inoltre, un meritato spazio alla nostra Campania, regione che, in quanto sede del PIZZA EXPO 2014, per estrema correttezza  non ha partecipato alla gara per il massimo scudetto di categoria, conquistato per una manciata di voti dal Lazio su Sicilia, Liguria, Calabria e Veneto. Forte degli ampi consensi riscossi dalle due manifestazioni, ed in particolare dal notevole successo registrato dal PIZZA EXPO NAZIONALE 2014, superiore alle migliori aspettative,  l’organizzazione guidata dal manager Giovanni Sapere si prepara ad annunciare a breve altri eventi di spessore, sempre in ambito gastronomico a specifica connotazione culturale e sociale, oltre che tecnica, che si terranno sia nel Salernitano che in altre zone d’Italia.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.