Musica: presentazione del Festival della Canzone “Stella per una notte”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Stella_per_una_NotteUn palco d’eccezione al Parco del Mercatello di Salerno, oltre 50 giovani promesse, un’orchestra invidiabile composta da 24 elementi,  una giuria di tutto riguardo impreziosita quest’anno dalla presenza di Rossana Casale. E’ stato presentato con questi requisiti, questa mattina nella sala del Gonfalone del Comune di Salerno,  la VI edizione di “Stella per una notte 2014”, il Festival  della canzone nato allo scopo di scoprire nuovi talenti nell’ambito musicale e di promuovere il canto tra i giovani,  scritto e diretto da Massimo Galdi ed organizzato dall’Associazione Culturale Cassiopea di Salerno,  presieduta da Antonio Della Monica, con il patrocinio del Comune di Salerno e della Cidec provinciale di Salerno presieduta da Giacomo La Marca.

Quattro serate all’insegna della musica di qualità nell’area del Parco del Mercatello dal 24 al 27 luglio, tutte ad ingresso gratuito,dedicate a talentuosi interpreti provenienti da tutta Italia, che si contenderanno il titolo di miglior voce dell’anno conquistando, oltre al trofeo di Stella per una notte,  l’ambizioso premio messo in palio: la produzione discografica di un brano inedito con la pubblicazione sugli store musicali più importanti del mondo (Hi-Tunes, Amazon ecc.) , grazie alla collaborazione instaurata con la DarKuba Records di Luigi Donadio, studio di registrazione e produzioni musicali. Gemellato con il Festival di Legnago (Verona), il festival Stella per una Notte di Salerno dedicherà la prima serata quella di giovedì 24 luglio alle ore 21.00 alla categoria “Stelline” (bambini fino a 11 anni) e “Piccole Stelle” (ragazzi fino a 16 anni) di cui saranno premiati i vincitori, mentre venerdì  25 luglio sabato 26 luglio,accompagnati dall’orchestra, toccherà alle “Nuove Stelle”, di cui fanno parte cantautori o cantanti che presentano brani inediti, e alla categoria “Stelle” (età superiore a 16 anni).

Due serate che porteranno alle fasi eliminatorie durante le quali i  concorrenti verranno valutati da una giuria tecnica che permetterà solo a quattro “Nuove Stelle” e dodici “Stelle” di accedere alla gara finale in programma per domenica 27 luglio alle ore 21.00. A proclamare e premiare i vincitori sarà una giuria di qualità presieduta dalla cantautrice e vocal coach Rossana Casale. Nata a New York, la cantante ha debuttato come corista per poi diventare solista. Il suo esordio discografico risale al 1982 con «Din din», scritta con Alberto Fortis. Tra i suoi successi brani come «Brividi» e «Gli amori diversi», ma nel suo curriculum artistico si alternano lavori discografici, tanto jazz, ruoli in musical, duetti con artisti italiani e stranieri, fino all’impegno come insegnante nel fortunato talent di Sky “X Factor. La raffinata cantante Rossana Casale, ospite d’onore di Stella per una Notte,  insieme al famoso pianista Emiliano Begni, oltre a ricoprire il ruolo di presidente di giuria si esibirà sul palco in una fantastica performance.

A caratterizzare la serata delle semifinali sabato 26 luglio sarà anche Luna Palumbo, l’emergente cantante salernitana protagonista di The Voice of Italy, il programma musicale di Rai2, nel team di Raffaella Carrà. La chioma da leonessa con lo sguardo da Venere, fisico prorompente e timbro graffiante accompagnerà la sfida dei partecipanti al festival Stella per una Notte in giuria non mancando allo stesso tempo di esibirsi sul palcoscenico mostrando il suo grande talentoUn contenitore ricco di contenuti, come ha tenuto a sottolineare questa mattina il direttore artistico del Festival “Stella per una Notte”Massimo Galdi.  Quello che si chiude dopo un anno di intenso lavoro, scritture musicali e scoperte di veri talenti è sempre l’inizio di un nuovo percorso – ha detto Galdi – rimarcando con il presidente dell’associazione culturale Cassiopea Antonio Della Monica l’impegno degli organizzatori che per il sesto anno consecutivo sono riusciti a fare crescere un prodotto nel quale anche le istituzioni e numerose aziende private hanno creduto.

Un festival nato in “sordina” nella frazione “Sordina” della città di Salerno che ha subito conquistato la grande piazza della Città di Salerno segnando un percorso musicale ambitissimo nel panorama nazionale, attestandosi tra gli eventi musicali più attesi come sottolineato con forza dell’assessore comunale all’urbanistica Mimmo De Maio,  dal primo anno sostenitore dell’iniziativa del rione collinare e testimone del gemellaggio tra il Comune di Salerno e l’amministrazione di Legnago, che ha utilizzato lo stesso format creato dal direttore artistico Massimo Galdi. Una manifestazione che arricchisce l’estate salernitana, ha affermato l’ Assessore al Turismo Comune di Salerno Vincenzo Maraio, che si conferma come strumento di valorizzazione e promozione del nostro territorio che porta in città altri flussi turistici.

In giuria con Rossana Casale e Luna Palumbo: Luigi Donadio,  titolare dello studio di registrazione ed etichetta discografica Darkuba Record, il Maestro Gaspare Di Lauri, titolaredell’accademia di musica e spettacolo New Musicland di Eboli,Gianni Ferrigno, docente di musica e Musicista Orchestra Stella per una notte,  Ruggiero Pastore, primo trombone del Teatro dell’Opera di Roma, Giovanna Supino, direttrice di coro ed orchestra, Mario Ferrigno, musicista salernitano, Maria Grazia Moratello, docente di Musica e Canto della provincia di Verona.

Tre i premi che saranno assegnati. Accanto al Premio “Stella per una Notte” anche il Premio Della Giuria Popolare per il o la cantante piu’ votato tra tutte le categorie, il Premio Della Criticache sarà attribuito da una selezionata giuria di giornalisti e il Premio Web, assegnato dalla Kynetic, web agency di Salerno, partner e sponsor del festival Stella per una Notte, che mette in palio la realizzazione di un sito web che sarà aggiudicato al finalista più votato sul web tra le categorie Nuove Stelle e Stelle. Dalle selezioni che hanno avuto inizio nel mese di aprile si è passati dagli oltre 250  iscritti provenienti dalla Campania, ma soprattutto da fuori Regione, da Milano, Pisa, Roma, Livorno, Cosenza, Catanzaro, Potenza  ai 54 finalisti, di cui 11 della categoria “Stelline”, 12 “Piccole Stelle”, 8 “Nuove Stelle” e 23 “Stelle”.

Un palco da grandi eventi, quello di Stella per Una Notte allestito al Parco del Mercatello di Salerno, per valorizzare i talenti nell’ambito musicale offrendo ai partecipanti con quattro serate di spettacolo una vetrina privilegiata per farsi conoscere dal grande pubblico, impreziosito dall’orchestra che  accompagnerà la categoria “Stelle”, composta da 24 elementi,  diretta dal maestro Maurizio Maiorinoche ne cura anche gli arrangiamenti affiancato dai maestri Peppe Picardi e Marcello Pepe. La direzione del coro è invece affidata a Valeria De Simone, in collaborazione con Francesca Amodio e Mario Santoriello. Il corpo di ballo Art In Motion per l’intera manifestazione è affidato alla coreografa Eleonora Santoro ed è composto dalle danzatrici Valentina Russo, Flavia Russo, Giusy Oliva e Saba Viscido.

Diversi i momenti di spettacolo previsti nel corso delle serate del festival dove si scalderanno non solo le ugole dei partecipanti ma anche i tacchi dei ballerini di Tango Escenario dell’ Accademia Corazon al Sur Tango Club diretta dai maestri e ballerini argentiniYanina Quiñones e Neri Piliù. Approderà sul palcoscenico del Parco del Mercatello anche il noto fioraio artista di Salerno, Lello Carrella, ideatore della “Turbomoda” che presenterà le sue ultime creazioni: abiti realizzati con rettangoli di stoffa intrecciati tra loro trattenuti insieme da spille da balia e petali di rosa realizzati con la seta. Conducono le quattro serate in programma Barbara Albero e Nunzio Siani, mentre le coreografie sono curate da Eleonora Santoro. Deus ex machina il direttore artistico Massimo Galdi, creatore del format ed instancabile promotore di Stella per una Notte, insieme ad Antonio Della Monica, Angelo Ferrara ed Enzo Sabatino.

L’ingresso è gratuito.

Questa la lista delle categoria STELLINE e PICCOLE STELLEche salirà sul palcoscenico giovedì 24 luglio e il brano che interpreterà:

“STELLINE”:

FIORE GIULIA In cerca di te

NAPOLITANO LUCA Canzoni

TRIO Miriam -Cristiana –Simona Mamma Maria

FELLA ALESSANDRA Adagio

ARIENZO GIULIA Ma che freddo fa

LAURINI LUDOVICA Come un pittore

CARPINE ANNA La felicità

SANTORO MICHELE Happy

AGRESTI INES Scintille

DI SALVO CHIARA It’s a man’s  man’s world

DI PALMA SERENA Un amore così grande

 

“PICCOLE STELLE”:

RINALDI ANTONIO Per sempre e poi basta

MANZI MARIANNA Saving all my love for you

MARTINES SALVATORE Scende la pioggia

NOTARFRANCESCO FRANCESCA Quando una stella muore

IGNARRO ALESSANDRO Ci vorrebbe il mare

TRIO ALE-LU-MA Time after time

CEGLIONI GIADA  Di sole e d’azzurro

PORCELLI FEDERICA I have nothing

DEL GROSSO MARINA Make you feel my love

NEGRI EMANUELA Stay

LIGUORI ROBERTA Semplice sai

CALABRESE ALEX Pensieri e parole

 

Venerdì 25 luglio spazio alle semifinali per la categoriaNUOVE STELLE E STELLE :

 

“NUOVE STELLE”:

FALCONE FABIO Nessuno mai

GIANNATTASIO MARCO Curriculum

PALAZZO VITO Solo in questo universo

CASONI FRANCESCO Lasciati sfiorare

 

“STELLE”:

CACCAVO CHIARA Dedicato

SIVOCCIA LUCA ….E poi

DE SANTIS GIUSEPPE One and only

DI LORENZO ANASTASIA  Parole parole

FERRO ALESSIA Da lontano

CARIGNANI DANIELA Hoplessly devote to you

CICALE INNCENZO Rescata de mi corazon

DE MAIO MARCO Tutto quello che un uomo

GARZIONE FEDERICO Perdere l’amore

BOTTA MICHELA  All that jazz

SOCCI ASSUNTA Back to black

FERRARA MARIO Solo per te

 

Sabato 26 luglio ancora spazio alle semifinali sempre per la categoria NUOVE STELLE E STELLE :

 

“NUOVE STELLE”:

CANGELOSI LAURA L’amore è

PAOLELLA FABIO band Svuotamente

ALIBERTI PIERLUIGI Le parole

CAFIERO CRISTINA Ancora qui

 

“STELLE”:

CAPUTO FEDERICA Sei tu

SALVATORE E LUDOVICA Duo Endless love

PALUMBO ANTONIO Il canto della terra

ALIBERTI MARIANNA Accidenti a te

CALIFRI FRANCESCA Confusa e felice

CECCARELLI GIUSEPPE Caruso

CELANO SISTERS Run

NEGRI MARIA One plus ona

MASSIMO COSTANZA I have nothing

MELCHIORRE ALESSANDRA Duo My Immortal

GRANOZIO VALERIA Love you I do

 

 

Domenica 27 luglio alle ore 21.00 il gran finale con l’assegnazione dei premi ed il trionfo dei vincitori della VI edizione di Stella per Una Notte 2014.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.