Giffoni Film Festival: la giuria vota il miglior spot della campagna regionale su sicurezza stradale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
vetrella_giffoni_Oggi, nella sala conferenze del Giffoni Film Festival, l’assessore ai Trasporti e Viabilità della Regione Campania Sergio Vetrella, insieme al direttore del Festival Claudio Gubitosi, ha illustrato alla folta platea dell’importante kermesse cinematografica per ragazzi la campagna regionale sulla sicurezza stradale “Muoversi in sicurezza”, prodotta da “Muoversi in Campania”, il centro servizi di infomobilità gestito dall’Acam (Agenzia campana per la mobilità sostenibile), in collaborazione con Aci Italia.

La campagna – andata in onda da settembre a giugno scorso nel programma della Tgr Campania della Rai “Buongiorno Regione” – ha visto la partecipazione di 38 testimonial (tra attori, cantanti e comici) che – a titolo gratuito – hanno realizzato ciascuno un mini-spot sull’educazione stradale e il rispetto delle regole del codice della strada, rivolti soprattutto ai giovani (vedi scheda).

Lo scorso 6 luglio, gli spot sono stati sottoposti al giudizio di una giuria del Festival di Giffoni formata da circa 700 ragazzi di età compresa tra i 13 e i 18 anni.

Il testimonial protagonista del video risultato vincitore sarà annunciato e premiato dall’assessore Vetrella durante la cerimonia conclusiva del Gff, prevista per domenica 27 luglio prossimo.

Nel corso dell’iniziativa, è stato anche presentato il cortometraggio con “il girato” degli spot, realizzato dal giovane videomaker Natale Russo: un video “remix” che raccoglie i contributi dei testimonial che hanno partecipato alla campagna.

Anche Russo sarà premiato durante la serata finale del 27 luglio.

“La bella esperienza della nostra campagna sulla sicurezza stradale rivolta ai giovani – dice l’assessore regionale ai Trasporti Sergio Vetrella – non poteva avere una cornice migliore di questo prestigioso festival internazionale del cinema per ragazzi. Per questo, voglio ringraziare innanzitutto il direttore Gubitosi, che ha subito accolto la nostra iniziativa con entusiasmo e che ci ha consentito di estendere i temi al centro della campagna a una platea qualificata e numerosissima quale è quella di Giffoni. Ringrazio poi  tutti i testimonial che si sono prestati alla realizzazione degli spot a titolo gratuito,  la Rai Tgr Campania e l’Acam per la competenza mostrata nell’attuare, con efficacia, un’azione di grande importanza per tutte le famiglie campane.”

“Abbiamo risposto immediatamente e con immenso piacere alla richiesta dell’assessore Vetrella – aggiunge il direttore del Gff Claudio Gubitosi – di ospitare qui a Giffoni la campagna sulla sicurezza stradale. La platea del nostro festival, infatti, ci è sembrata da subito quella ideale per veicolare gli spot di “Muoversi in sicurezza”, di immediato e sicuro impatto emozionale per i giovani, perché siamo convinti che rappresentino lo strumento ideale per educare i ragazzi, ma anche per aiutare i ragazzi ad educare i propri genitori.”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.