Adinolfi (Salerno Arechi): “La Giunta di Salerno promuove a pieni voti la Regione Campania!”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
adinolfi_consiglio_comunale“Mentre il vertice dell’amministrazione inveisce per motivi elettorali contro Caldoro e la Regione Campania, i fatti dicono altro!  Da quando c’è la giunta Caldoro l’indice di intervento pro-capite della Regione Campania a favore del Comune di Salerno è aumentato significativamente, basta guardare i dati dell’ultimo triennio, sono numeri incontrovertibili. Si badi bene che la fonte non è l’ufficio stampa della Regione Campania, né qualche competente consigliere comunale di minoranza, la fonte è autorevole ed imparziale: è la relazione al consuntivo 2013 predisposta e approvata dalla Giunta Comunale di Salerno (pag. 59) e votata dal Consiglio Comunale e dal Sindaco. Le bugie hanno le gambe corte! I numeri ed i fatti pesano come pietre!!!” Lo scrive in una nota il consigliere comunale di opposizione Raffaele Adinolfi della civica Salerno Arechi.

 

 

CALDORO: SALERNO CENTRALE CON ME; PARLANO I NUMERI
Questa giunta regionale ha riequilibrato le risorse sull’intero territorio regionale. Salerno e la intera provincia, dopo anni di disattenzioni, sono tornate centrali. I dati ed i numeri  confermano questo impegno. In collaborazione con le Istituzioni locali garantiamo risorse per servizi ed opere pubbliche. La Regione è protagonista nella grandi scelte strategiche del territorio. Tutte le polemiche, sul tema, sono strumentali. 
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Si??….e allora non ci troviamo con un po’ di cose.
    Una ad esempio che ti segnalo, perché avrai dimenticato e che, sicuramente, risolverai a a tue spese:
    ripristina, le corse mattutine e serali della Metro che “l’impeccabile” Regione ha tagliato quando è stata riaperta dopo averla chiusa UNUTILMENTE E PRETESTUOSAMENTE.
    Ma di che parli?!??

  2. Ecco le eccellenze della Regione Campania e della giunta Caldoro, oltre a quelle dei compagni di merenda Provinciali.

    Hanno chiuso immotivatamente la metro e poi l’hanno riaperta, tagliando le corse dei pendolari al mattino e alla sera. Vergogna

    Hanno distrutto il CSTP, che ormai è più che un servizio pubblico è una farsa. Vergogna.

    Tra Regione e Provincia hanno aumentato la parte di tassa dei rifiuti di loro competenza come mai si era visto. Vergogna.

    Hanno fatto quasi chiudere la SITA, che ora, accontentandosi delle briciole, taglia le corse. Vergogna

    Hanno impedito l’arrivo di fondi europei già assegnati a Salerno, dirottandone parte su Napoli. Vergogna

    Hanno distrutto la sanità applicandoci, nel contempo, i ticket più alti d’Italia, tanto da rendere vantaggiosi i privati rispetto all’assistenza dell’ASL. Vergogna.

    Hanno finanziato “sagre della polpessa” e altre amenità, gestite da amici degli amici, ma non hanno cacciato una lira per gli spettacoli a Teatro Verdi. Vergogna.

    Hanno portato al massimo l’irpef provinciale e regionale. Vergogna

    La provincia di Salerno ha centinaia di strade provinciali dissestate e in frana. Interi paesi del cilento vivono isolati. Vergogna.

    Ecco, questo sopra è l’elenco non completo delle vergogne di Caldoro. Adinolfi crede di avere a che fare con stupidi, ma i cittadini di Salerno sanno chi è lui e chi sono gli amici suoi.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.