Papa:no a corruzione,illegalità,basta sfregio ambiente. De Luca: “Parole forti e coraggiose”. Caldoro: Giornata storica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Papa_FrancescoIn volo sull’elicottero, avvicinandosi a Caserta, a papa Francesco sono state mostrate dall’alto le zone della Terra dei Fuochi. Francesco ha commentato: “E’ terribile che una terra così bella sia rovinata così”, riferendosi agli sversamenti dei rifiuti.

Le zone interessate dal fenomeno dello sversamento dei rifiuti chiamate Terra dei fuochi sono state illustrate in elicottero al Papa dal sostituto della Segreteria di stato mons. Angelo Becciu. Il Papa ha detto che è “terribile” che “una terra così bella venga rovinata” da fenomeni di non rispetto dell’ambiente.

La “vostra bella terra” “richiede di essere tutelata e preservata, richiede di avere il coraggio di dire no ad ogni forma di corruzione e di illegalità, richiede a tutti di essere servitori della verità e di assumere in ogni situazione lo stile di vita evangelico”. E’ l’appello lanciato da papa Francesco celebrando la messa a Caserta.

“Chi diventa amico di Dio, ama i fratelli, si impegna a salvaguardare la loro vita e la loro salute anche rispettando l’ambiente e la natura”. Così papa Francesco nell’omelia pronunciata a Caserta interrotto dagli applausi. “So che voi soffrite per queste cose – ha aggiunto -, quando sono arrivato uno di voi mi ha detto: ‘Padre ci dia la speranza’, io non posso darvi la speranza ma posso dirvi che questa c’è dov’è c’è Gesù”.

La gioia della presenza nella vita di Gesù” renda “aperti alle esigenze dei fratelli”, “ad accogliere ogni altra presenza, anche quella dello straniero e dell’immigrato”. Così il Papa nell’omelia pronunciata nella piazza antistante la Reggia di Caserta di fronte a 200 mila fedeli.

Il sindaco De Luca ha così commentato su Facebook le parole del Papa: “Grazie a Papa Francesco per le sue parole forti e coraggiose: no alla corruzione ed all’illegalità, tutelare la terra dei fuochi sfregiata in modo terribile. Un intervento che è una condanna per i responsabili ed al tempo stesso un impegno per tutti a trovare una soluzione civile alla tremenda situazione. Quanta amarezza, ascoltando le parole del Pontefice, nel constatare che per anni questi terribili problemi siano stati ignorati e fatti marcire ai danni della salute dei cittadini e dell’ambiente”.

“A Caserta. Giornata storica per la nostra terra. Con Papa Francesco un messaggio di vera speranza e di grande fede”. Così, su twitter, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che sta partecipando a Caserta alla messa celebrata da Papa Francesco.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. “No alla corruzione ed all’illegalità, basta sfregio all’ambiente” ……………… cavolo, sono diventato anche io coraggioso con queste mie parole forti ……………………………………

  2. Grazie Santo Padre, con il Vostro intervento porterete di nuovo la legalità nella Terra dei Fuochi, così come avete portato la pace in Palestina il mese scorso e come il Vostro santo predecessore Giovanni Paolo II ha sconfitto la mafia nel 1992.
    Se non ci foste voi preti non so come faremmo.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.