Policastro Bussentino: grande successo per la prima edizione del galà di alta pasticceria “Dolce Cilento”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

dolci_policastroSi è svolta venerdì sera nella suggestiva location della villa comunale di Policastro Bussentino, la prima edizione di “Dolce Cilento”, un galà di alta pasticceria organizzato dalla Pro Loco di Santa Marina-Policastro, Enzo Crivella e Maria Rina, in collaborazione con il Comune di Santa Marina ed il patrocinio morale del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni, moderata da Carmela Santi e Genny Gerbase. Quattro grandi pasticcieri del panorama campano hanno trasformato prodotti tipici del Parco, come il “dottato”, il fico bianco del Cilento, le fragoline di Petina, il latte di capra e le nocciole di Giffoni in raffinati dolci, letteralmente presi d’assalto dai numerosi ospiti che hanno potuto toccare con mano la perizia dei maestri Alfonso Pepe, Sabatino Sirica, Domenico Manfredi e Carmen Vecchione.

Tra le molteplici e raffinate proposte dei maestri crostate alle fragoline, panettoni al fico bianco del Cilento e al mandarino dei monti Lattari, carezze alla nocciola di Giffoni, babà al limoncello, profitterols agli agrumi e tantissime altre dolci tentazioni. Presente alla serata anche il giovane pasticciere della Pasticceria “Chiara” di Policastro, Gerardo Cascone, che ha dato prova della sua perizia, reggendo benissimo il confronto con i suoi colleghi più “navigati”.  In un salottino di intenditori, tra cui i critici gastronomici Albert Sapere, Barbara Guerra ed Enrico Malgi, i maestri hanno risposto alle curiosità dei giornalisti, destando l’attenzione del pubblico presente, che ha gradito molto la simpatia e il clima scherzoso instauratosi durante la discussione. La serata è stata allietata da “Il duo”, gruppo musicale, con un repertorio di musica classica napoletana e leggera italiana, ripresa da Eventi Tv, per essere trasmessa sul canale 678 del digitale terrestre ed immortalata nelle fotografie della fotografa ufficiale della serata Rachele Furiati e in quelle di Luigi Savino.

Il “dolce” galà è stata un’ottima occasione anche per dare visibilità a piccoli produttori locali, come gli apicoltori Cavalieri di Roccagloriosa, Lisanti di Torre Orsaia e l’azienda agricola D’Angiulillo di Ascea, che hanno avuto l’occasione di far conoscere ulteriormente i loro prodotti biologici, tipici del Cilento. La serata si è conclusa con l’intervento dell’onorevole Giovanni Fortunato, presidente del Consiglio Comunale di Santa Marina, che ha ringraziato i presenti ed elogiato gli organizzatori per l’impegno profuso, auspicando nuove opportunità di crescita per il territorio di Santa Marina e di tutto il Cilento.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.