Provincia di Salerno: “Iannone nomina i quattro Assessori mancanti per completare la squadra di governo”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Antonio_IannoneIl Presidente della Provincia, Antonio Iannone ha provveduto a completare la Giunta Provinciale con la nomina dei quattro Assessori mancanti, le scelte sono ricadute su persone con una notevole esperienza amministrativa: Mario Rizzo, Raffaelina Stoia, Enrico Sirica e Massimo De Fazio. Ai quattro nuovi Assessori sono attribuite deleghe che erano state trattenute dal Presidente nel quadro delle funzioni che la Legge Delrio ancora riconosce in capo alle Province. La squadra di Governo, dunque, è così composta:

 

 

 

1 Iannone Antonio, PRESIDENTE PROVINCIA; PIANIFICAZIONE E GOVERNO DEL TERRITORIO;
2 Esposito Giuseppina, CONTROLLO DEI FENOMENI DISCRIMINATORI IN AMBITO OCCUPAZIONALE E PROMOZIONE DELLE PARI OPPORTUNITÀ SUL TERRITORIO PROVINCIALE;
3 Bellacosa Adriano, AMBIENTE E TUTELA DEL TERRITORIO; AVVOCATURA; TRASPARENZA E COMUNICAZIONE;
4 Carpentieri Nunzio, PATRIMONIO SCOLASTICO E PROGRAMMAZIONE RETE SCOLASTICA;
5 Pierro Attilio, GRANDI OPERE; LAVORI PUBBLICI E VIABILITÀ; PROTEZIONE CIVILE;
6 Bottone Matteo, PATRIMONIO E SICUREZZA;
7 Viterale Amelia, ASSISTENZA AGLI ENTI LOCALI E AI PICCOLI COMUNI;
8 Cuozzo Michele,  TRASPORTI E MOBILITÀ;
9 Spinelli Costabile, INNOVAZIONE TECNOLOGICA E INFORMATIZZAZIONE;
10 Rizzo Mario, FINANZE E BILANCIO;
11 Stoia Raffaelina, PROGRAMMAZIONE ECONOMICA;
12 Sirica Enrico, GESTIONE RISORSE UMANE;
13 De Fazio Massimo, POLITICHE SCOLASTICHE.

Il Presidente Iannone, ha dichiarato: ” Il Governo era tenuto ad emanare entro il 7 luglio 2014 i Decreti attuativi per chiarire le funzioni che restano in capo alle Province. Ho atteso invano la scadenza e sono andato anche oltre ma, puntualmente, Renzi ha dimostrato di non essere capace di andare oltre gli annunci. Sono nell’esigenza di completare la squadra di Governo viste le responsabilità e gli impegni che continuano a gravare sul nostro Ente. Ringrazio i nuovi Assessori che hanno accettato l’incarico e che si  metteranno al servizio del territorio a titolo gratuito proprio come il sottoscritto e gli Assessori precedentemente nominati. Faremo fino in fondo il nostro dovere nonostante le decisioni criminali del Governo Renzi”.

Tra i nuovi assessori anche il consigliere provinciale uscente di Fratelli d’Italia Massimo De Fazio che ha ricevuto la delega alle Politiche Scolastiche. “Un importante riconoscimento, nel segno della continuità amministrativa,”  – dichiara De Fazio – “ di cui ringrazio il Presidente Iannone ed il partito di Fratelli d’Italia nella persona dell’onorevole Edmondo Cirielli, un incarico cui assolverò con impegno e senso di responsabilità, a titolo completamente gratuito, consapevole del fatto che la Provincia, intesa come Ente, nonostante Renzi, è, e rimane,  di fondamentale utilità economica e sociale per il territorio e le nostre comunità”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. ancora la provincia ! ma perche’ si accaniscono . avvisateli che la festa e’ finita ed e’ ora di cercarsi un lavoro.

  2. la provincia inutile di salerno ha il record di nomine di assessori inutili ma che costano alla collettività
    grazie cirielli e jannone
    meno male che la pappatoria è alla fine

  3. Il 3 aprile 2014 è stata approvata la riforma delle province che diventano organo di secondo grado, non elettivo, alcune delle funzioni proprie delle province passano ai comuni o alle regioni. Fanno eccezione le Province Autonome di Trento e Bolzano Le province già commissariate continuano ad esserlo fino al 31 dicembre 2014, gli altri consigli provinciali decadono il 31 dicembre 2014. La riforma entrerà in vigore il 1 gennaio 2015.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.