Fabiani non fa drammi: “Siamo sempre vigili sul mercato, importante mettere minuti nelle gambe per il campionato”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Salernitana_Parma_FabianiIl Direttore Sportivo Angelo Mariano Fabiani al termine della partita di Coppa Italia persa contro l’Alessandria non fa drammi: Ci interessava fare rodaggio e minutaggio, al di là del rammarico per il risultato. Il gol preso a freddo ci ha penalizzato ma i ragazzi hanno provato a recuperare nel corso dei 90 minuti. Il mercato? Chi accampa scuse per il risultato riferendosi al mercato dice stupidaggini. La finestra è ancora aperta e siamo sempre vigili e pronti ad intervenire. Ma bisogna creare alibi: sono stati 90 minuti intensi ed un eurogol ci ha penalizzato”.

Gabionetta? “Veniva da un infortunio e non è stato brillantissimo. La partita gli è servita a mettere minuti importanti nelle gambe in vista del campionato che è la cosa che ci interessa principalmente. Non tragga in inganno il risultato: abbiamo avuto piacevoli conferme in alcuni reparti ed importanti risposte su alcuni protagonisti”. Inevitabile non trattare l’argomento Mounard. “La sua non convocazione è dipesa da una scelta tecnica. Quello che dovevamo dire l’abbiamo detto nelle sedi opportune. Abbiamo anche parlato con il calciatore David e sa bene come stanno le cose. A casa comunque c’erano rimasti anche altri calciatori e non solo quelli infortunati…” chiosa Fabiani.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ogni anno la stessa solfa. Arriviamo a settembre che la squadra è incompleta: cantiere aperto.
    La società che completi al più presto la squadra, affinchè il mister, da subito, dia una fisionomia ed un gioco alla squadra.
    Non facciamo come lo scorso anno che la squadra la facciamo a Gennaio!!!

  2. Eh, ma il mercato è difficile,,, e Paperoni nn c’è ne sono più’ in tutto il calcio. Vedi de laureanti s o tohir….secondo me Fabiani sa il fatto suo. Poi ci vorrà fortuna, perché la serie C, con una sola promozione è un inferno. Io sono preparato anche a 10 anni di terza serie. Meglio essere pessimisti che illudersi. Ciao a tutti , e torniamo allo stadio. La categoria la facciamo noi

  3. ogni volta sempre la stessa storia, comprano uno alla foggia quest’anno è la volta di gabionetta e buttano fumo negli occhi…la squadra non è competitiva per la serie c ricordo a tutti che l anno scorso siamo arriviti noni non secondi ne terzi ne quarti ma noni e abbiamo anche ceduto gustavo , ma ci vogliamo andare in serie b o no? se si facciamola sta squadra almeno per lottare seriamente nei playoff , ci serve un attaccante che fa la differenza a suon di goal all arturo di napoli non prime donne alla guazzo alla ginestra ci serve qualcuno che trascina la squadra uln bomber di razza, ciani ha una media goal da giocatore anomalo in 174 presenze 37 goal in 8 anni.

  4. hai ragione fai bene a preparati per la C sei l’unico che è equilibrato in questo form gli altri sparano solo cazzate non capisco che ne va in <B solo una se neaccorgeranno presto pero

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.