Lega Pro: tutte le partite visibili in diretta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Salernitana_pallone_Lega_Pro ”Il più grande campionato professionistico di calcio del mondo”. Lo etichetta così Mario Macalli parlando della Lega Pro che presiede da oltre un decennio. Per la prima volta il campionato, il cui calendario è stato presentato oggi nella sede di Firenze, riunifica quelle che una volta erano Prima e Seconda Divisione e prima ancora Serie C1 e Serie C2: ai nastri di partenza, dal 31 agosto fino al 10 maggio (poi ci saranno play off e play out) 60 squadre che rappresentano un po’ tutta l’Italia, suddivise in tre gironi, A, B e C, nord, centro e sud. Questa la grande novità di quest’anno, non l’unica. Perché quella Pro è la prima Lega a proporre un proprio canale tematico, ‘Lega Pro Channel’, con la produzione televisiva di ben 1200 partite, comprese quelle di Coppa Italia e Supercoppa di categoria, in diretta streaming e gratuitamente. Partner del progetto è la web tv Sportube.tv.

”L’obiettivo è ricercare e conquistare anche l’interesse delle nuove generazioni di utenti che utilizzano quotidianamente pc, smartphone e tablet – ha spiegato Macalli – Così potranno seguire le partite del proprio club in qualsiasi posto e momento. Per non parlare poi della possibilità che ampliando la visibilità delle gare questo progetto offre di incrementare forme di commercializzazione e sponsorizzazioni e diritti audiovisivi”.

Tutte le partite saranno visibili in diretta e arricchite da una ampia offerta di contenuti, con repliche, classifiche di gol e parate, programmi di approfondimento, il tutto servendosi di una tecnologia europea. Oltretutto da quest’anno le gare saranno spalmate in più giorni e a orari diversificati con anticipi il venerdì, posticipi il lunedì e una partita addirittura la domenica alle 11.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Bene per chi sta fuori regione e non puo’ seguire la propria squadra; non c’è però il pericolo di veder diminuire gli abbonamenti allo stadio?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.