Il “Cuore di Salerno” si mobilita per salvare la mensa dei poveri. Già tante le adesioni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
mensa_dei_poveriSi era affidato al buon cuore dei salernitani Mario Conte della mensa dei poveri San Francesco lanciando un appello alle tv cittadine dopo la necessità di dover spegnere i fornelli nei giorni di ferragosto. E il battito non è tardato ad arrivare proprio dall’associazione “ il Cuore di Salerno”, che in un’ottica di solidarietà e supporto alla meritoria attività svolta dai volontari della mensa dei poveri “San Francesco” nel quartire Carmine, ha ritenuto di organizzare una raccolta fondi da destinare alla struttura che ogni giorno fornisce oltre 200 pasti caldi alle persone piu’ bisognose. La raccolta che partirà lunedì 25 agosto vedrà la collocazione di una dozzina di salvadanai metallici nei negozi di varie zone della città. Tutti i salvadanai saranno ritirati il 6 settembre per essere poi aperti presso i locali della mensa alla presenza di Mario Conte. Tutto il ricavato verrà donato alla mensa con contestuale rilascio di ricevuta all’associazione. E subito tanti hanno aderito all’iniziativa. Esercizi commerciali ma anche associazioni culturali come il Teatro Arbostella che nell’imminente rassegna teatrale/musicale estiva inviterà il numerosissimo pubblico che affollerà l’Arena a sostenere la mensa dei poveri. I soci dell’associazione “Il cuore di Salerno” invitano tutta la cittadinanza a partecipare anche con un minimo contributo.

Elenco degli esercizi presso i quali verranno collocati i salvadanai per la raccolta di fondi per la Mensa “San Francesco” TEATRO ARBOSTELLA, VIALE G.VERDI, 2 SALERNO (DAL 25 AL 31 AGOSTO DURANTE GLI SPETTACOLI SERALI) BAR SPORTING, PIAZZA CASALBORE , SALERNO BARBIERE GERARDO DELLA CAVA, P.ZZA XXIV MAGGIO, NEI PRESSI DELL’EDICOLA, SALERNO SALUMERIA “LINEA BIANCA” CORSO GARIBALDI, 232 , SALERNO FRUTTERIA “LA ROTONDA” P.ZZA FLAVIO GIOIA, 6 , SALERNO RIVENDITA TABACCHI CORSO GARIBALDI, 250 , SALERNO BAR “HAVANA CAFE’ “ P.ZZA FLAVIO GIOIA, 4, SALERNO BAR “PARCO PINOCCHIO” , PARCO PINOCCHIO, SALERNO BAR “CAFFE’ DELL’ARECHI” CORSO VITTORIO EMANUELE, 31, SALERNO BAR “CAFFETTERIA 2000 SAS” VIA CAPUTO, 6 ,(PASTENA) SALERNO TABACCHERIA “GIANNINO DOMENICO” VIA LUNGOMARE COLOMBO, 187, SALERNO BARBIERI “CUCCINIELLO MARIO E PINO” VIA TRENTO, 164, SALERNO

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Ottima iniziativa di una associazione che,a differenza di altre che sanno solo criticare e distruggere andando contro Salerno,ha a cuore i problemi veri dei cittadini.

  2. La mensa dei poveri va salvata,va distrutta l’inefficienza e il parassitismo dei politici che si sono arricchiti sui poveri.

  3. E i servizi sociali del Comune cosa fanno? Mentre la mensa dei poveri non ha soldi, saltano fuori altri 100.000 euro per le luci d’artista (oltre a quelli già stanziati), proprio quelle luci che tanto piacciono al “Cuore di Salerno”….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.