Giffoni: Cinquanta corsisti ospiti al Borgo di Terravecchia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
castello_terravecchia_giffoniAnche quest’anno, nella quiete del Borgo di Terravecchia, torna la Scuola Estiva sul Metodo e la Ricerca Sociale del professor Alberto Marradi, giunta alla sua undicesima edizione. L’evento formativo, promosso dall’Associazione Paideia, con il Dipartimento di Scienze Politiche Sociali e della Comunicazione dell’Università di Salerno e l’associazione Borgo di Terravecchia, si tiene dal 25 agosto al 5 settembre. Ad accogliere gli ospiti c’era anche il Sindaco di Giffoni Valle Piana, Paolo Russomando.

La straordinarietà della Scuola Estiva del professor Marradi è la bellezza della location. L’antico fortino Federiciano di Terravecchia è stato restaurato dal Comune con fondi europei e destinato a luogo della cultura e della formazione. I cinquanta corsisti, giunti da tutta Italia e dall’estero, per due settimane saranno i “padroni del Borgo”, vivendo il luogo, attraverso gli appuntamenti della Scuola, e soggiornando nelle stanze degli antichi palazzi nobiliari arredati con tutti comfort.

I corsi saranno tenuti da Amalia Caputo, docente all’Università di Napoli, FiorenzoParziale, docente dell’Università di Roma, Gianni Losito, ordinario dell’Università di Roma e presidente dell’Associazione Paideia, Giovanni Di Franco, professore associato all’Università La Sapienza di Roma, e dal professor Alberto Marradi, direttore di Master. I partecipanti alla Scuola potranno assistere alle “Serate Culturali” con il teatro e la conferenza del professor Vittorio Dini dell’Università di Salerno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.