Eboli, roghi illegali nella Piana del Sele: interventi delle Guardie dell’Enpa e Vigili del Fuoco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rogoeboliPrime azioni del Nucleo di Guardie Zoofile ed Ambientali dell’ Ente Nazionale Protezione Animali di Salerno nell’ambito della Convenzione stipulata con il Comune di Eboli ed in base alla quale  le Guardie ENPA sono state assegnatarie di uno spazio all’ interno della “Casina Rossa”, in  località Campolongo ad Eboli. Nell’ ambito delle attività di contrasto ai roghi illegali in agricoltura, che sono sistematicamente caratterizzati dalla bruciatura di materiale plastico (illecita) unitamente a quella (lecita a determinate condizioni) di sterpaglie, è stato individuato alle ore 22.40 circa di ieri, Venerdì 29 Agosto, un rogo vietato in località Cornito – Bivio di Santa Cecilia di Eboli.

Il rogo è stato spento dai Vigili del Fuoco di Eboli, prontamente allertati dalle Guardie Enpa Sorvillo Angelo e  Punzi Cristian presenti sul posto, mentre a cura sono in corso accertamenti per risalire alla titolarità del terreno nel quale la bruciatura illegale era in corso. Il tema della legalità del conferimento e della gestione dei rifiuti è al centro del rapporto instaurato tra l’ ENPA ed il Comune  di Eboli, giacchè il territorio ebolitano, e particolarmente nelle zone in prossimità del mare, è deturpato da micro discariche abusive.Il comportamento non sempre puntuale degli agricoltori nelle gestione dei residui delle attività produttive è allo stesso modo fonte di inquinamento e pericolo per la salute dei cittadini.L’ azione delle Guardie ENPA, nel coordinamento con la Polizia Municipale di Eboli, è appunto finalizzata ad un supporto che sia in grado di superare le attuali difficoltà. 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.