Muore in incidente, fattura Comune per rimozione cadavere. Il sindaco: “Un errore chiedo scusa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
auto_palo_incidenteUna ragazza salernitana muore in un incidente stradale in Puglia e il Comune di Bisceglie (Barletta-Andria-Trani), sulle cui strade è avvenuta la tragedia, invia una fattura di 650 euro alla famiglia della vittima addebitandole le spese di rimozione e trasporto della salma nell’obitorio dell’ospedale cittadino. La giovane si chiamava Maria Dorotea De Sia, aveva 26 anni ed era originaria di Sala Consilina.

L’incidente è avvenuto lo scorso 13 maggio e nei giorni scorsi alla famiglia è stato fatto pervenire un avviso di riscossione forzata.  La famiglia De Sia si è rivolta a un legale di fiducia per dirimere la questione in attesa di una eventuale risposta alla loro missiva, inviata al sindaco di Bisceglie, in cui si chiede, appunto, che il Comune pugliese paghi le spese sostenute dall’agenzia funebre.

Mi sono già attivato per sospendere il provvedimento e accollarmi il pagamento richiesto. Chiedo scusa alla famiglia della vittima per l’equivoco burocratico”. Così il sindaco di Bisceglie, Francesco Spina, commenta la richiesta avanzata dal suo Comune.  “Ero all’oscuro di tutto, non occupandomi ovviamente io di queste cose, ma se ci sono stati errori, le responsabilità saranno acclarate”, aggiunge il primo cittadino pugliese. “In ogni caso – conclude – mi scuso con la famiglia della giovane deceduta nella nostra città, a loro rivolgo la mia vicinanza e grande rammarico per l’equivoco burocratico”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.