Preapertura caccia a Salerno:  si spara a tutto tranne ai “consentiti”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
enpa_animali_uccelliCacciatori sorpresi in zone in cui la caccia non è consentita, o a sparare a specie protette e anche a quelle particolarmente protette ecc ecc. questo è il quadro che si presenta ogni anno alla preapertura della stagione venatoria. Di sicuro c’è una percentuale di cacciatori che rispetta le regole, ma non è stato così per i soggetti controllati. Di prima mattina, nella riserva foce Sele-Tanagro, le guardie Enpa di Salerno, hanno sopreso tre napoletani a cacciare a poche decine di metri dal fiume Calore.

Fortunatamente non avevano ancora abbattuto niente. Il giro è poi ripreso e le squadre si sono spostate a Capaccio presso una cava dove, sistemati vicino ad un allevamento di bufale, vi erano appostati due cacciatori. Il primo ha tentato di gettare via un colombaccio ma è stato avvistato prontamente dalla protezione animali. Aveva, inoltre, abbattuto una tortora dal collare. Durante il controllo del soggetto è stato esploso a pochi metri un altro colpo che ha consentito alle guardie di scovare un secondo cacciatore.

Quest’ultimo aveva di fianco una busta di plastica in cui raccoglieva la fauna abbattuta. Ispezionato il contenuto si è appurato che il cacciatore aveva abbattuto diverse tortore dal collare, colombacci ed un esemplare di rigogolo.

Allertata la Forestale di foce Sele, i due sono stati condotti presso la locale stazione del CFS per la stesura degli atti a loro carico. Denuncia per abbattimento di specie non cacciabili e specie particolarmente protette e ritiro dei tesserini. Per questi soggetti la caccia si è chiusa al primo giorno di preapertura. L’Enpa di Salerno coglie l’occasione perringraziare il  personale CFS in servizio presso foce Sele per la costante presenza ad ogni richiesta d’intervento e per i continui sforzi profusi nella salvaguardia delle zone di competenza.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Ora ti censurano pure quando commenti la caccia!!!!!!!!!!!avevo scritto qualcosa di male, mi sembra di no. avevo semplicemente scritto che la caccia va abolita. non si può?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.