Approvato repertorio qualificazioni professionali. Nappi: “Continua processo modernizzazione”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
assessore_nappiL’Assessorato al Lavoro e alla Formazione della Regione Campania ha approvato il “Repertorio delle qualificazioni professionali”. Il Repertorio, valido a livello europeo, è necessario per il riconoscimento delle competenze acquisite attraverso i percorsi formativi predisposti e approvati dalla Regione.

 

Finora sono stati individuati 138 profili, appartenenti a 6 comparti produttivi.

 

Nello specifico, i settori e il numero delle figure sono:

–         Carta e cartotecnica (2)

–         Edilizia (23)

–         Meccanica, produzione e manutenzione di macchine (44)

–         Produzioni alimentari (15)

–         Servizi culturali e dello spettacolo (20)

–         Servizi turistici (20).

 

Il lavoro degli Uffici regionali e dell’Arlas, in sinergia e con la partecipazione delle parti sociali e del sistema produttivo, continuerà nelle prossime settimane per integrare ed arricchire il Repertorio delle figure professionali appartenenti agli altri comparti.

 

“Procede – sottolinea l’assessore al Lavoro Severino Nappi – il percorso della Campania di modernizzazione ed efficientamento delle politiche del lavoro e della formazione.

“Con la realizzazione e l’approvazione del Repertorio regionale diamo vita ad uno strumento unico e moderno per la realizzazione di percorsi formativi concreti e di qualità, nei quali i processi di acquisizione di competenze teoriche si sposano con fasi di apprendimento pratico. Lo mettiamo a disposizione delle nostre imprese per sostenerle nella difficile sfida di questo tempo: occupazione di qualità per un’impresa di qualità nella quale il lavoro e i lavoratori sono la leva dello sviluppo e la marcia in più per la crescita. 

 

“La Campania diventa, ogni giorno di più, riferimento e esempio di buona politica che guarda lontano e investe sul futuro attraverso la concretezza del presente”, conclude Nappi.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.