Ragazzo ucciso a Napoli: Esposito (NCD), “Dolore per Davide, ma rispettare divise”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa

Giuseppe_Esposito_NCDComprendo benissimo lo sgomento collettivo che ha potuto generare l’uccisione di un ragazzo di 17 anni, un dolore che segnerà per sempre una famiglia e un quartiere. Su come si sono svolti effettivamente i fatti dirò l’ovvia e doverosa frase di rito che spetterà alla magistratura appurare le dinamiche dell’accaduto. Eppure non posso più tollerare che per un episodio, certamente tragico, si possa continuare questo gioco al massacro verso le forze dell’ordine. Lo Stato ha il dovere di arginare questo diffuso sentimento di diffidenza e rancore verso chi indossa la divisa, un sentimento che da troppo tempo viene sottovalutato e che è continuamente manifestato nelle strade, nelle piazze e persino negli stadi. In questo momento così difficile per le nostre forze dell’ordine io vorrei oggi ricordare tutti quei ragazzi caduti proprio in Campania per garantire la sicurezza dei cittadini, in particolare un pensiero va all’appuntato Tiziano Della Ratta, ucciso a Maddaloni per sventare una rapina compiuta da un ragazzo di poco più grande del povero Davide. Chi ha sbagliato quella notte al rione Traiano pagherà, ma si faccia tutti uno sforzo per riconoscere le incredibili difficoltà e gli imprevedibili pericoli che ogni giorno devono affrontare i militari che presidiano alcune strade campane. Questo sentimento di avversione verso le donne e gli uomini delle forze dell’ordine è diventato intollerabile”. Lo scrive sul proprio sito internet ‘giuseppeesposito.it‘ il senatore del Nuovo CentroDestra, Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Ma che razza di commento è? L’Elegia dell’OVVIO. Trovamene uno, di destra o di sinistra di centro di sopra, di sotto che afferma qualcosa di diverso. Ma a che servono questi commenti? Forse a dire: “guarda che ci sono anch’io?” Bahhhh!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.