Caso Esposito: “De Santis fu accoltellato”, emerge nuovo particolare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
scontri_roma_Esposito_sparatoUn nuovo tassello si aggiunge alla tragica vicenda avvenuta il 3 maggio, data in cui il tifoso napoletano, Ciro Esposito, perse la vita durante il pre-partita della finale di Coppa Italia Napoli-Fiorentina.

“Daniele De Santis, l’ultrà accusato di aver sparato a Ciro Esposito, fu accoltellato”, è questo ciò che si legge nel referto dei medici del reparto protetto dell’ospedale Belcolle di Viterbo dove attualmente è ricoverato.

Tale particolare, mai emerso prima, verrà aggiunto agli atti della Procura di Roma. Secondo la perizia del Racis, De Santis sparò ai tifosi napoletani dopo essere stato aggredito, ma dai referti medici stilati dall’ospedale pare che anche l’ultrà romanista sia stato colpito all’addome con un coltello.

Tale dettaglio non fu refertato durante il trasporto di De Santis al Policlinico Gemelli, le ferite da taglio, infatti, sarebbeto state riscontrate dai sanitari solo una volta giunto in ospedale.

Sono dunque le cartelle cliniche, al momento, le uniche in grado di fornire risposte importanti al fine di ricostruire la reale dinamica dei fatti.

[Fonte: Ansa]

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Possibile che dopo 3 mesi si accorge che e’stato accoltellato? bah mi sa tanto di invenzione,per pararsi il sedere,poi se uno viene accoltellato lo dice ? e se ne accorge,che ridicoli

  2. Và a finire che ha ragione lui…
    La pistola in tasca?Ma noo,era un accendino,l’aggressione al
    pulmann di quegli altri?,con “attrezzatura” varia’?…
    Macchè,era solo per fare festa.Però una cosa mi chiedo,perchè questi
    personaggi vengono protetti e da chi?Tipo quello di Napoli.

  3. MA I DOTTORI DELL’ OSPEDALE, DICONO SU UN NOTISSIMO QUOTIDIANO CHE SE FOSSE STATO ACCOLTELLATO SAREBBE STATO MEDICATO, INVECE….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.