Giornate Europee del Patrimonio Sabato 20 settembre 2014. Il programma completo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
temple-of-cerere-athena_paestum_salernoIl Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo anche quest’anno aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa e dalla Commissione europea con l’intento di potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei. Nell’ambito della manifestazione – che avrà luogo sabato 20 settembre 2014 – tutti i luoghi della cultura statali saranno aperti al pubblico fino alle ore 24.00 al prezzo simbolico di un euro.Numerose le iniziative che la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta ha organizzato nell’ambito del territorio di propria competenza, al fine di consentire una conoscenza più approfondita del proprio patrimonio culturale.

 

 

Provincia di Avellino

 

Ariano Irpino–Antiquarium, Museo Civico e della Ceramica e Museo della Civiltà

Normanna

I Musei in rete: circuito storico dall’Antiquarium ai Musei Civici.

Visite guidate a cura dei Servizi Educativi di Avellino e dell’Associazione Culturale “Adarte” di Ariano Irpino all’Antiquarium, al Museo Civico e della Ceramica e al Museo della Civiltà Normanna presso il Castello Normanno, ai bordi del quale in villa comunale sono esposti i reperti lapidei provenienti dall’ antica Aequum Tuticum.

Orario Antiquarium: 8.00-14.00; 20.00-24.00 (sabato 20 settembre); 8.00-14.00 (domenica 21 settembre)

Contatti

      

Atripalda-Deposito Archeologico

Apertura straordinaria del deposito di Atripalda (via Manfredi) con visite guidate a cura del personale scientifico della Soprintendenza di Avellino. L’evento vuole presentare un deposito innovativo organizzato e strutturato come “Deposito visitabile”. I reperti sono esposti al pubblico secondo le località e i tempi di ritrovamento.

Orari: ore 20.00-24.00

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 0825/784265 – Fax 0825/793728; e-mail: sba-sa.avellino@beniculturali.it

 

 

Avellino- Ex Carcere Borbonico

Sabato 20 settembre alle ore 17.00 inaugurazione della mostra archeologica dal titolo “Ladri di storie”. Reperti dei sequestri della provincia di Avellino. Visite guidate a cura dei Servizi Educativi di Avellino.

Orari: inaugurazione mostra ore 17.00 (la mostra resterà aperta sabato 20 fino alle ore 24.00); domenica 21 settembre dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 0825/784265 – Fax 0825/793728; e-mail: sba-sa.avellino@beniculturali.it

 

 

Bisaccia-Museo Civico Archeologico

In occasione delle Giornate del Patrimonio, alle ore 17.00, è prevista una visita guidata alle tombe dei guerrieri della cultura di Oliveto Cairano a cura del Direttore del Museo. Il Museo Civico Archeologico di Bisaccia è situato nel Castello Ducale e si articola in un percorso espositivo cronologico lungo il quale sono esposti i reperti provenienti dagli scavi eseguiti sulla collina di Cimitero Vecchio. La grande quantità di materiali acquisiti in tanti anni di ricerche archeologiche ha portato alla scelta di 800 reperti tra i più significativi dei corredi funebri della prima e della seconda età del Ferro (fine IX-VII secolo a.C.) costituiti da manufatti ceramici e preziosi oggetti d’ornamento personale.

Orario visita: visita guidata ore 17.00

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 0827-89196 ; e-mail: info@museobisaccia.it

 

 

Calitri–Borgo Castello

Domenica 21 settembre alle ore 11.00 si inaugura la mostra “Di argilla e di terra antichissime”. Reportage fotografico sullo scavo archeologico della necropoli di Calitri a cura della Soprintendenza ai Beni Archeologici di Avellino e della Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici di Avellino.

Orari: inaugurazione ore 11.00; orari di visita: 9.30-13.00/16.30-19-00;

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 0827/318711-0827/32486

 

 

Frigento–Le cisterne romane

Il complesso delle cisterne di età repubblicana è situato nel punto più alto di Frigento, a 908 metri s.l.m., e si presenta attualmente costituito da quattro gallerie, di cui tre sono visitabili. Sarà altresì aperta al pubblico la Biblioteca Civica Marciano De Leo. Visite guidate a cura della Pro Loco del Comune. Prenotazione obbligatoria.

Orario: 9.00-13.00; 15.00-18.00;

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 0825/444004-444235 ; Fax 0825/444123 ; e-mail: usp@comune.frigento.av.it

 

 

Mercogliano–Antiquarium

L’Antiquarium di Mercogliano, in collaborazione con il Comune di Mercogliano, apre le porte ai visitatori alla riscoperta della vita quotidiana in età medievale. Prenotazione obbligatoria.

Orario: ore 10.00-13.00; 15.00-18.00;

Ingresso gratuito

Contatti: Tel.0825/689823; e-mail: info@comunemercogliano.it

 

 

Mirabella Eclano-Mostra archeologica “Sull’Appia con l’Imperatore”

Visite guidate alla mostra “Sull’Appia con l’Imperatore”, presso la Chiesa SS. Annunziata a cura dei Servizi Educativi di Avellino e di Mirabella Eclano. La mostra, organizzata cronologicamente, presenta i reperti provenienti dalle campagne di scavo del 1960 sino ai nostri giorni. In mostra è presente l’Ara della Mefite, in prestito dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli.

Orario: 9.00-13.00; 16.00-24.00 sabato 20 settembre; 9.00-13.00; 16.00-20.00 domenica 21 settembre

Ingresso gratuito

Contatti: tel./fax 0825-449175; e-mail: sba-sa.mirabellaeclano@beniculturali.it

 

 

Provincia di Benevento

 

Benevento-Ex convento San Felice

Mostra archeologica “Pietraroja. Laguna dei Dinosauri”, dedicata al giacimento di Pietraroja, da dove provengono eccezionali reperti fossili risalenti a oltre 100 milioni di anni fa, tra cui l’esemplare di Scipionyx samniticus, il cucciolo di dinosauro soprannominato “Ciro”. Nel corso della serata, a partire dalle ore 20.30, è in programma l’esibizione di un quartetto a plettro con mandolini e mandole accompagnati da chitarra, a cura del Conservatorio Statale “Nicola Sala” di Benevento. Saranno eseguiti brani di P.  Leone, G.  Fouchetti, G.B. Gervasio, A. Amadei, R. Calace, V. Billi, E. Morricone, G. Manente, G. Pettine.

Orario: 9.00-24.00 ; inizio concerto ore 20.30

Ingresso gratuito
Contatti:  tel. 0824/310945 ; e-mailsba-sa.benevento@beniculturali.it

 

 

Montesarchio-Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino

Mostra archeologica “Rosso Immaginario. Il Racconto dei vasi di Caudium”.

La Mostra è ambientata nelle celle del carcere borbonico del Castello, in spazi solitamente destinati a depositi, dove i crateri di produzione greca e italiota, rinvenuti nella necropoli dell’antica Caudium, trovano una suggestiva collocazione. L’uso di tecnologie innovative applicate al campo della comunicazione archeologica rappresenta uno dei tratti distintivi della Mostra. La narrazione di storie, miti ed eroi prende corpo attraverso diverse modalità di rappresentazione, che accompagnano il visitatore in un viaggio nell’affascinante mondo di immagini dipinte sui crateri. Queste immagini, non sempre di facile lettura e comprensione agli occhi dei contemporanei, vengono decodificate restituendo il significato sotteso alle raffigurazioni, che si snodano così in racconti coinvolgenti.

Orario: 9.00-24.00

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 0824/834570 ; e-mail: sba-sa.montesarchio@beniculturali.it

 

 

Provincia di Caserta

 

Maddaloni-Museo Archeologico dell’antica Calatia

Visite guidate e giochi multimediali a tema archeologico.

Orario: 9.00-24.00; inaugurazione mostra ore 17.00

Ingresso gratuito

Contatti: tel. 0823/200065 ; email: sba-sa.maddaloni@beniculturali.it

 

 

Pietravairano- Complesso archeologico Monte San Nicola

Sabato 20 settembre alle ore 17.30, presso la Sala Consiliare del Comune di Pietravairano, è in programma il Convegno “Il Teatro ritrovato. Per la valorizzazione del complesso archeologico del Monte San Nicola di Pietravairano”. Dopo i saluti istituzionali, interverrano Giuseppe Angelone (Seconda Università di Napoli), Antonio Salerno, Funzionario Archeologo responsabile del territorio di Pietravairano, Luciano Maria Rendina, Gianluca Tagliamonte , Luigi Cinque e Dario Panariti, tutti dell’Università degli Studi del Salento). Alle 20.00, in Piazza Salvo d’Acquisto, stand gastronomici con degustazione di prodotti tipici. Domenica 21 settembre, alle ore 9.00, escursione al complesso santuariale del Monte San Nicola, a cura del gruppo di ricerca dell’Università del Salento.

Orario: inizio convegno ore 17.30 (Sabato 20 settembre) ; escursione al Monte San Nicola ore 9.00 (Domenica 21 settembre)

Ingresso gratuito

Contatti: tel. 0823/787005 ;  e-mailsba-sa.alife@beniculturali.it

 

Santa Maria Capua Vetere-Circuito archeologico (Anfiteatro campano, Museo Archeologico antica Capua, Mitreo, Museo dei Gladiatori)

Sabato 20 settembre,in occasione della 31a edizione delle Giornate Europee del Patrimonio, il circuito archeologico di Santa Maria Capua Vetere sarà visitabile dalle ore 9.00 fino alle 24.00 con orario continuato [ultimo ingresso h 23.00] con un biglietto di ingresso dal prezzo simbolico di 1,00 euro. La Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta, in collaborazione con il consorzio arte’m, proporrà, al prezzo speciale di 4,00 euro a persona, visite guidate all’Anfiteatro e al Museo dei Gladiatori con partenze fisse a diverse ore del giorno a cura del Teatro stabile di innovazione “Le Nuvole”. Durante la stessa giornata sarà inoltre possibile degustare tre diversi menù a base di prodotti biologici e chilometro zero, preparati da amico bio food & restaurants.

Per le visite guidate è consigliabile la prenotazione al numero 081/2395653-66.

Programma

ore 09.00 – 11.00 menù degustazione colazione 5,00 €

ore 11.30 – 12.30 visita guidata all’anfiteatro e al museo dei gladiatori 4,00 €

ore 13.00 – 15.00 menù degustazione pranzo 7,50 €

ore 18.00 – 20.00 menù degustazione aperitivo 5,00 €

ora 19.30 – 20.30 visita guidata all’anfiteatro e al museo dei gladiatori 4,00 €

ore 21.30 – 22.30 visita guidata all’anfiteatro e al museo dei gladiatori 4,00 €

 

Orario: 9.00-24.00 (ultimo ingresso 23.00)

Ingresso 1 euro

Contatti: tel. 0823/844206 – e-mail: sba-sa.santamariacapua@beniculturali.it (Ufficio Archeologico di Santa Maria Capua Vetere) ;info@lenuvole.com – 081 2395653/66  (teatro stabile “Le Nuvole”);

 

 

Succivo-Museo Archeologico dell’agro atellano

Inaugurazione della mostra “Augusto, la Campania Felix e il sogno spezzato: storia e declino di una terra che deve rinascere”, organizzata dalla sede dell’Archeolclub di Atella, in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta.

Orario: 9.00-24.00; inaugurazione mostra ore 17.00

Ingresso gratuito

Contatti: Tel: 081/5012701 ; email: sba-sa.succivo@beniculturali.it

 

 

Provincia di Salerno

 

Ascea-Parco Archeologico di Elea-Velia

Sabato 20 settembre, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, diverse le iniziative in programma a Velia.

Tra le 9.00 e le 13.00, per chi visita il Parco sarà possibile accedere al cantiere di scavo, diretto dal Prof. Luigi Cicala dell’Università Federico II di Napoli, presente in una delle insulae della città romana. I visitatori riceveranno un supporto scientifico alla visita da parte degli archeologi impegnati nelle attività di scavo.

Alle ore 17.00, nell’area della Masseria Cobellis è in programma “Lo sproloquio di Alétheia”, azione scenica di e con Silvia Scarpa, a cura del Laboratorio Teatrale Permanente.

Alle 17.45, sempre presso la Masseria Cobellis all’interno del Parco Archeologico, l’Orchestra da camera del Cilento e del Vallo di Diano – nata da un’idea del maestro Manfredo D’Alessandro –  eseguirà le colonne sonore di Nino Rota composte per i film di Federico Fellini. L’iniziativa rientra nel programma di azione sociale “Radiose Azioni”, nato con l’obiettivo di promuovere la salute, il benessere e la coesione della comunità e di favorire il lavoro di rete tra cittadini, imprese sociali, servizi pubblici, associazioni e gruppi informali, anche attraverso una serie di eventi culturali realizzati all’interno del parco archeologico di Elea-Velia.

Orario: ore 8.45-24.00

Ingresso 1 euro

Contatti: Tel. 0974/972396; e-mail: sba-sa.velia@beniculturali.it

 

Buccino-Museo Archeologico Nazionale di Volcei “Marcello Gigante”

Visite guidate gratuite al Museo a cura della Proloco di Buccino. E’ gradita la prenotazione.

Orario: 9.00-13.00; 15.00-24.00

Ingresso 1 euro

Contatti e prenotazioni: Tel. 0828 951815 ; e-mail: info@volcei.it

 

 

Capaccio-Paestum. Museo Archeologico Nazionale di Paestum

Visite guidate alle collezioni del Museo e alle mostre tematiche “Immaginando città” e “Colori nell’antica Paestum. Vita dei colori e colori della vita”, attualmente presenti lungo il percorso espositivo;

Alle ore 21.00 conferenza con proiezioni dal titolo “Viaggiatori illustri di tutta Europa nella Paestum dei secoli XVIII e XIX”, a cura del funzionario archeologo Giovanni Avagliano.

Orario: 8.30-24.00 (ultimo ingresso e chiusura biglietteria ore 23.15)

Ingresso 1 euro

Contatti: Tel. 0828/811023; e-mail: sba-sa.paestum@beniculturali.it   – atmpaestum@yahoo.it

 

 

Eboli-Museo Archeologico Nazionale

Visite guidate gratuite alle collezioni del Museo

Orario: 8.30-24.00, prenotazione obbligatoria

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 0828/362284 ; e-mail: sa-sa.eboli@beniculturali.it

 

 

Minori-Antiquarium e Villa romana

Percorso guidato nell’area del triclinio della Villa romana e presso l’antiquarium legato al tema del banchetto nella vita quotidiana degli aristocratici romani.

Orario: 9.00-24.00; gradita la prenotazione.

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 089/852893; e-mail: sba-sa.minori@beniculturali.it

 

 

Sarno-Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2014, il Museo Archeologico Nazionale di Sarno resterà eccezionalmente aperto fino alle ore 24.00, offrendo al suo pubblico un servizio di visite guidate gratuite al percorso espositivo. Il servizio è a cura dell’associazione di promozione sociale Sincresi.

Orario: 9.00-24.00

Ingresso gratuito

Contatti: Tel. 081/941451; sba-sa.sarno@beniculturali.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.