I fatti del giorno: sabato 20 settembre 2014

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rassegna_fattiRAGGIUNTO ACCORDO SU MEMORANDUM DI PACE IN UCRAINA
INTESA SU CESSATE IL FUOCO E ZONA DEMILITARIZZATA

E’ stato raggiunto a Minsk, in Bielorussia, un accordo per il
cessate il fuoco e per la creazione di una zona demilitarizzata
di 30 chilometri nella parte orientale dell’Ucraina. L’annuncio
è avvenuto dopo sette ore di colloqui del cosiddetto ‘gruppo di
contatto’ formato dai rappresentati di Osce, Mosca, Kiev e i
separatisti filorussi. Ma la tregua nella regione resta fragile.
—.
AL VIA G20 IN AUSTRALIA, RIFLETTORI SULLA CRESCITA
FITCH CONFERMA TRIPLA A A USA. ALIBABA VOLA IN BORSA

Sono riuniti in Australia i big dell’economia del G20. Il tema
chiave è la crescita con le misure di stimolo monetario. Sul
tavolo c’è anche il confronto tra Fed e Eurotower sui cambi. Al
G20 di novembre dovrebbe partecipare anche Putin. Fitch conferma
la tripla A agli Usa. E a Wall Street c’è il debutto record di
Alibaba. Il colosso cinese dell’e-commerce vale oltre 200 mld.
—.
SCONTRO SUL LAVORO. RENZI, SINDACATI PENSANO A IDEOLOGIE
CAMUSSO, MATTEO COME THATCHER. DAMIANO, ART. 18 NON SI TOCCA

E’ scontro aperto sul lavoro. Camusso evoca il modello Thatcher
come vera fonte di ispirazione di Renzi. Il premier replica: i
sindacati in questi anni hanno difeso le ideologie, non i
lavoratori. Ma il premier deve fare i conti anche con il fuoco
amico. Bersani annuncia battaglia in nome dei diritti del
lavoro. E Damiano avverte: la tutela dell’art. 18 deve restare.
—.
SEI CACCIA RUSSI VIOLANO SPAZIO AEREO IN ALASKA
MOGHERINI, ISIS MINACCIA GLOBALE RICHIEDE RISPOSTA GLOBALE

In Alaska sei Mig 35 sono entrati nello spazio aereo Usa, ma
sono stati intercettati dai caccia americani e canadesi. “Era da
molto tempo che non accadeva”, riferisce il Pentagono. Fronte
Isis: i Mirage francesi sono entrati in azione in Iraq, unendosi
ai raid Usa. E il ministro Mogherini al Consiglio di Sicurezza
dell’Onu chiarisce: “La coalizione non è contro l’Islam”.
—.
SOFIA LOREN SPEGNE OGGI OTTANTA CANDELINE
ANGELINA JOLIE DIRIGERÀ UN NUOVO FILM “AFRICA”

Sofia Loren, l’ultima regina del cinema italiano, compie oggi
ottanta anni. In sessanta anni di carriera ha vinto due Oscar,
uno come migliore attrice nel 1962 nella Ciociara e un altro nel
1991 alla carriera. E Angelina Jolie tornerà regista. Dirigerà
un film dal titolo “Africa” sulla lotta del paleo-archeologo
Richard Leakey contro i bracconieri in cerca d’avorio.
—.
TORNA LA SERIE A CON IL BIG MATCH MILAN-JUVENTUS
F1 A SINGAPORE, HAMILTON IL PIÙ VELOCE, MA ALONSO C’E’

Torna la serie A con gli anticipi della terza giornata. Il clou
alle 20:45 con Milan-Juventus. La rivalità tra i due allenatori,
Inzaghi e Allegri, accende il big match. A San Siro il tutto
esaurito, con incasso record. Alle 18 si gioca l’altro anticipo
Cesena-Empoli. E nella F1 a Singapore la Rossa riaccende le
speranze. Nelle libere domina Hamilton, ma alle sue spalle c’è
Alonso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.